Venezia città magica e misteriosa, città della cultura e dell'arte.

Museo del Manicomio di San Servolo

Museo Manicomio San ServoloLa follia reclusa, questo è il nome del museo inaugurato il 20 Maggio 2006 nell'isola di San Servolo, dove sono esposti al pubblico i reperti appartenuti al manicomio di San Servolo, che ha caratterizzato la storia dell’isola dai primi del ‘700 fino al 1978. Lo scopo del nuovo spazio museale è quello di mettere in evidenza – attraverso reperti specifici, didascalie e pannelli esplicativi – la dimensione emarginante e segregante dell’istituzione manicomiale.

Pinacoteca e Museo dei Padri Armeni Mechitaristi

Pinacoteca e Museo dei Padri Armeni Mechitaristi L’isola di San Lazzaro ospita il monastero degli armeni, ormai l'unico complesso conventuale rimasto a Venezia, diventato oggi un importante centro di cultura armena che comprende la chiesa, la biblioteca e il museo. Nel museo sono conservati reperti archeologici e di arte armena, oltre a cimeli di personaggi famosi come Lord Byron, assiduo frequentatore dell'isola. La pinacoteca raccoglie opere di pittori veneti del XVII-XVIII secolo e acqueforti e dipinti armeni del XIX-XX secolo, mentre nella biblioteca si trovano più di 200.000 volumi, tra cui preziosi manoscritti e miniature armene.

La tua vacanza inizia da qui

Call Center Prenotazioni Alberghiere

  Tutti i giorni dalle 8.00 alle 21.00 tel. 041 5222264 oppure
199 173309
 

Welcome Desk

5 Welcome Desks nei punti strategici di arrivo in città!