Lungomare

LungomareIl Lido di Venezia è una striscia di terra che separa la laguna di Venezia dal mare Adriatico. La parte dell'isola che si affaccia sul mare è attraversata da un ampio viale litoraneo con veduta panoramica sulla costa e costellato da numerosi accessi alla spiaggia, il Lungomare.


Questo viale alberato in perfetto stile liberty è suddiviso in due dall’incrocio col Gran Viale, dove forma il Piazzale Bucintoro: verso nord il Lungomare Gabriele D’Annunzio e verso sud il Lungomare Guglielmo Marconi. Entrambi sono molto suggestivi, hanno l'aspetto di un lungo tunnel formato dai pini marittimi e percorrono tutto il litorale a partire dall'ospedale, nella zona di S. Nicolò, fino all'inizio dei Murazzi.

Il Lungomare Marconi è tra i due il più lungo e forse il più interessante da attraversare in quanto ricco di punti di interesse. Il primo lo si incontra dopo appena pochi metri, si tratta dell’Hotel Des Bains con il suo immenso giardino. Questo edificio, costruito nel 1900 ad opera dell’ingegner Francesco Marsich, è uno degli alberghi più conosciuti di Venezia, dove Thomas Mann ambientò il suo romanzo “Morte a Venezia” e dove Luchino Visconti girò l’omonimo film. Di stile mitteleuropeo, ha subito numerosi rimaneggiamenti nel corso degli anni che lo hanno trasformato tanto da fargli perdere quasi tutte le sue caratteristiche originarie.

Proseguendo per il Lungomare, all’angolo con Piazza Fiume, si trova Villa Gabriella, un bel edificio in stile neoclassico oggi adibito a struttura ricettiva extra-alberghiera. Poco più avanti il Lungomare si allarga nel Piazzale del Casino che ospita gli edifici in stile fascista del Casinò e del Palazzo del Cinema, dove ogni anno si svolge la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica. Questo piazzale alberato è un luogo molto suggestivo soprattutto nelle ore del tramonto perché ospita una terrazza che si affaccia sulla spiaggia offrendo uno splendido panorama del mare. Questa zona è ora oggetto di lavori per la costruzione del nuovo palazzo del cinema e quindi cambierà sicuramente aspetto nel prossimo futuro.  

Superato il Piazzale si incontra un edificio in classico stile Art Decò, il Bar Lion's, caratteristico per  suoi particolari architettonici e in ferro battuto, come le lampade che sovrastano lateralmente il portone. Nel porticato sono ospitate alcune attività commerciali che mantengono attiva la vita dell'edificio. Durante la seconda guerra mondiale questo fabbricato servì da base alla Polizia Militare Tedesca.
Poco distante si innalza invece un altro dei famosi alberghi dell’isola, l’Excelsior Palace Hotel, dove spesso alloggiano le star del cinema durante il periodo della rassegna cinematografica. L’edificio, realizzato tra il 1907 ed il 1908, è in stile romanico-veneziano, interpretato però in chiave arabo-moresca. Vi si ritrovano anche elementi medievali nelle due torri ai lati. Per questa fantasiosa mescolanza di stile può essere inserito nel filone dell’eclettismo. 

A qualche centinaio di metri dall’hotel il Lungomare si restringe, ma in questo suo ultimo tratto, prima dell’inizio dei Murazzi, si può godere di un’ottimo panorama che in precedenza era parzialmente oscurato dalle siepi. Qui invece solo un basso muretto separa la strada dalla zona balneare e permette così di godere della brezza marina e di ammirare una delle richhezze dell'isola, la spiaggia.

Indietro
Share/Save/Bookmark

La tua vacanza inizia da qui

Call Center Prenotazioni Alberghiere

  Tutti i giorni dalle 8.00 alle 21.00 tel. 041 5222264 oppure
199 173309
 

Welcome Desk

5 Welcome Desks nei punti strategici di arrivo in città!