• lunedì
  • martedì
  • mercoledì
  • giovedì
  • venerdì
  • sabato
  • domenica
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Cerca eventi





  • Arte
  • Musica
  • Teatro e danza
  • Feste tradizionali
  • Eventi speciali

Il Palio Remiero delle Contrade

Il Palio Remiero delle Contrade Uno degli appuntamenti estivi da non perdere è sicuramente il Palio Remiero delle Contrade di Cavallino-Treporti, un evento sportivo che si svolge ogni anno all’inizio del mese di giugno e trae origine dalla storia del litorale di Cavallino-Treporti.

 

La sfida rievoca la concorrenza tra gli ortolani di Sant'Erasmo, delle Vignole e del Cavallino che ogni mattina si recavano in barca al mercato di Rialto per vendere i prodotti della propria terra, dando vita a delle vere e proprie gare per arrivare primi ed occupare così i posti migliori.
Secondo la tradizione infatti, in questa porzione della laguna orientale dove l’economia era prevalentemente basata sull’agricoltura e sulla pesca, ogni mattina, sin dalle prime luci dell’alba, ghebi e canali si popolavano di caorline - imbarcazioni un tempo adibite al trasporto di merci e materiali per la loro notevole capacità di carico e velocità -, colme di ortaggi e frutta di stagione, sulle quali i contadini del litorale facevano a gara tra di loro per chi arrivava prima in Erbaria, la zona di Rialto dove aveva ed ha tuttora sede il mercato ortofrutticolo.

Un evento in cui sport e tradizione si fondono e dove la laguna diventa cornice di uno spettacolo unico ed entusiasmante sia per gli abitanti sia per i molti turisti che affollano il litorale durante l’estate.

Oggi la competizione vede gareggiare le 12 antiche contrade di Cavallino-Treporti: Cavallino, Treporti, Ca’ Vio, Ca’ Savio, Faro Piave Vecchia, Ca’ di Valle, Ca’ Ballarin, Ca’ Pasquali, Punta Sabbioni, Saccagnana, Treporti e Lio Piccolo.
Nella tradizione veneziana, con il termine contrada si identificava un settore urbano con la parrocchia di appartenenza e non, come in lingua italiana, la delimitazione di una porzione della città.
Oggi nel litorale di Cavallino-Treporti le contrade, intese come unità di base della giurisdizione ecclesiastica, sono rimaste solo quattro: Treporti con la chiesa della Ss. Trinità, parrocchia a partire dall’inizio del secolo XVII, Cavallino, con la parrocchia di S. Maria Elisabetta a partire dalla fine di quel medesimo secolo, Ca’ Vio, con la chiesa del S. Cuore di Gesù eretta in parrocchia dal 1961 e la chiesa di S. Francesco ad Litus, a Ca’ Savio dal 1977.
Alla sfida partecipano, oltre a queste quattro, anche le antiche contrade di Faro Piave Vecchia, Ca’ di Valle, Ca’ Ballarin, Ca’ Pasquali, Punta Sabbioni, Saccagnana, Treporti e Lio Piccolo.

Protagoniste della sfida sono le imbarcazioni a remi della tradizione lagunare veneziana, caorline, gondole, e mascarete e i loro abili vogatori.
Gareggiano sia uomini che donne, i primi su gondole, le seconde su mascarete.

Il palio parte dal canale S. Felice, davanti al Forte Vecchio e si snoda lungo lo storico canale Pordèlio, antico porto romano di Lio Maggiore.
Un percorso di circa 11 km attraverso gli spazi surreali dei paesaggi lagunari, fra ampie barene, antiche rive e orti lagunari, punteggiati dalle caratteristiche abitazioni rurali e dai casoni di valle.

Al termine della regata il tradizionale “palio”, il drappo dipinto dal pittore Aldo Andreolo nei colori caratteristici dell'ambiente lagunare, viene assegnato all’imbarcazione vincitrice.
Prima del palio vero e proprio, le imbarcazioni scivolano lungo i canali offrendo a turisti e abitanti uno spettacolare e coloratissimo corteo acqueo di imbarcazioni storiche veneziane.

Il Palio Remiero delle Contrade si disputa dal 2000, ma la tradizione risale al 1948, anno in cui venne recuperata per la prima volta l’antica sfida.
L’idea del palio è nata dall’accordo tra la "Società Remiera Cavallino" e la "Società Canottieri Treporti" e ha trovato fin da subito grande entusiasmo da parte degli abitanti del litorale.
L’Associazione “Palio Remiero delle Contrade di Cavallino-Treporti”, al suo sesto anno di vita, organizza ogni anno la manifestazione e promuove le attività collegate alla voga veneta ma soprattutto punta a valorizzare l’ambiente lagunare e la riscoperta delle tradizioni locali, rendendo omaggio alle storiche origini di queste comunità lagunari e coinvolgendo i cittadini del litorale e i numerosi ospiti che ogni anno frequentano le sue spiagge.



Indietro
Quando: Il 14-giu-2009
Dove: Litorale di Cavallino-Treporti
Contatti: Associazione Palio Remiero delle Contrade di Cavallino-Treporti
Piazza S.M. Elisabetta 18
30013 - Cavallino (VE)
Tel: 041.5370765
Fax: 041.5371311

Email: info@palioremiero.it
Web: http://www.palioremiero.it
Indietro
Share/Save/Bookmark

La tua vacanza inizia da qui

Call Center Prenotazioni Alberghiere

  Tutti i giorni dalle 8.00 alle 21.00 tel. 041 5222264 oppure
199 173309
 

Welcome Desk

5 Welcome Desks nei punti strategici di arrivo in città!