La Voga alla Veneta

La Voga alla Veneta è un tipo di vogata tradizionale, tipico della laguna veneta, le cui tecniche antiche e originali sono praticate solo in questa zona grazie alla particolare condizione idrogeologica della nostra laguna.

Nella Voga alla Veneta il vogatore sta in piedi sulla poppa o sul fondo dell’imbarcazione, sia per poter vedere attraverso il labirinto di canali tipico della laguna veneta, sia per riuscire a manovrare meglio la barca.
Una delle caratteristiche di questa tecnica è l’uso di barche molto leggere, dal fondo piatto e senza chiglia. In questo tipo di voga il remo fa perno sulla forcola (scalmo) grazie dall'abilità del rematore nel farlo uscire dall'acqua esattamente nel momento in cui si esaurisce la spinta e con corretta angolazione. In virtù dello sforzo fisico che comporta, dalla spinta delle caviglie al movimento delle spalle, delle braccia e del torso, questa tecnica di voga è considerata un vero e proprio sport.

Oltre alla più famosa Regata Storica di Venezia, ogni anno, da aprile a settembre, in tutta la laguna di Venezia si svolgono più di 120 regate di voga alla veneta.
Molte di queste regate sono promosse dal Comune di Venezia con lo scopo di mantenere e diffondere una pratica sportiva che trae le sue origini dalla natura stessa della città e dal suo territorio, altre invece sono frutto dell’iniziativa dei numerosi circoli remieri locali.
Queste regate sono anche un mezzo per conoscere e imparare a rispettare l'ambiente lagunare e riscoprire la cultura marinara della città e spesso coincidono con feste e sagre tradizionali.

 

Indietro
Share/Save/Bookmark

La tua vacanza inizia da qui

Call Center Prenotazioni Alberghiere

  Tutti i giorni dalle 8.00 alle 21.00 tel. 041 5222264 oppure
199 173309
 

Welcome Desk

5 Welcome Desks nei punti strategici di arrivo in città!