• lunedì
  • martedì
  • mercoledì
  • giovedì
  • venerdì
  • sabato
  • domenica
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Cerca eventi





  • Arte
  • Musica
  • Teatro e danza
  • Feste tradizionali
  • Eventi speciali

Biennale Danza 2009

Biennale Danza 2009A dieci anni dall’entrata della danza nelle discipline della Biennale di Venezia si è sentito il bisogno di effettuare una riflessione sul suo futuro. E’ nato così il progetto Grado Zero che si svolgerà nel triennio dal 2009 al 2011 sotto la direzione del coreografo e danzatore afro-brasiliano Ismael Ivo.

Tra i motivi ispiratori di questa iniziativa c’è la necessità di parlare di danza a partire dai fondamenti di questa disciplina, il bisogno di creare un luogo di pensiero critico e di riflessione; di mettere in circolazione nuove idee e di rispondere all’esigenza di rinnovamento.

Il progetto si articola, nel 2009, nelle fasi seguenti:

  • Arsenale della Danza (30 marzo > 30 giugno): la creazione di un centro nazionale dedicato alla formazione nella danza contemporanea, in cui verrà data importanza non solo alla trasmissione del sapere da parte dei maestri, ma anche alla creatività delle nuove generazioni.
    Arsenale Danza aprirà i suoi battenti anche al pubblico con lezioni aperte e presentazioni di masterclass al Teatro Piccolo Arsenale, l’iniziativa prende il nome di Open Doors – la Danza per tutti. Le dimostrazioni pubbliche avranno luogo al Teatro Piccolo Arsenale alle ore 18.00:

    - giovedì 23 aprile verrà presentato l’esito del lavoro di Geyvan McMillen – pioniera della danza contemporanea in Turchia con l’Istanbul Dance Theatre, già ospite della Biennale per il 4. Festival Internazionale di Danza Contemporanea con Kimlikler e Mahrem, uno squarcio poetico sul mondo femminile di straordinario impatto emotivo;

    - venerdì 8 maggio sarà la volta del finlandese Juha Marsalo, autore di una orginale sintesi tra la lezione di Carloyn Carlson e quella di Wim Vandekeybus;

    - venerdì 22 maggio ci sarà Susanne Linke, una delle massime interpreti del Tanztheater tedesco, più volte ospite della Biennale Danza, dove proprio lo scorso anno ha presentato la rivisitazione di un suo celebre assolo: Schritte verfolgen II – reconstruction.

    Ogni sabato, poi, sempre nella sede del Teatro Piccolo Arsenale (ore 16.00), studiosi, critici e professori di fama affronteranno, attraverso alcuni dei protagonisti della danza contemporanea, alcuni snodi essenziali degli sviluppi storici e teorici di questa disciplina:

    - sabato 18 aprile -  The art of seduction di Chris Haring, con Francesca Pedroni

    - sabato 16 maggio - 18.00 la critica e studiosa Elisa Guzzo Vaccarino presenterà al pubblico una lezione dal titolo Il meticciato linguistico della danza globale. Durante l’incontro la prestigiosa ospite indagherà il significato di danza contemporanea e globale, mostrando e commentando il video Shen Wei tra Oriente e Occidente.

    - sabato 23 maggio - Il maschile e il femminile nella danza del Novecento Susanne Franco, studiosa di danza, (Università di Salerno e Università IUAV di Venezia). Video Martha Graham: mitologie classiche e identità moderne

    - sabato 30 maggio - Danza VS. Narrazione: Fokine et ultra, con Stefano Tomassini, storico della danza
    Video Danza VS. Narrazione: Fokine et ultra

    Ingresso libero fin ad esaurimento posti disponibili.

  • International Dance Academies (26 > 27 giugno): un programma di scambi con le maggiori istituzioni e accademie dedicate alla formazione della danza contemporanea: Centre National de Danse Contemporaine d’Angers diretto da Emmanuelle Huynh, una delle istituzioni più prestigiose di Francia, l’Accademia Nazionale di Danza di Roma diretta da Margherita Parrilla, il corso di Teatrodanza della Scuola d’Arte Drammatica “Paolo Grassi” di Milano, progettato e diretto da uno dei maggiori critici italiani del settore, Marinella Guatterini, sul modello delle maggiori scuole europee; il nuovissimo Arsenale della Danza ideato da Ismael Ivo.

  • Nuova creazione di Michael Clark (25 > 26 giugno): il più provocatorio e osannato dei coreografi britannici debutterà , in prima mondiale, al teatro delle Tese

  • Colloquio Internazionale di Danza Contemporanea (26 > 27 giugno): affronta con studiosi, artisti ed esperti alcuni dei temi cruciali della danza di oggi, interrogandosi sui suoi possibili sviluppi.


Le iniziative della Biennale Danza 2009 sono premessa indispensabile al 7. Festival Internazionale di Danza Contemporanea che si svolgerà nel 2010: una manifestazione che nasce in seno a un percorso di conoscenza, progettazione e ricerca di cui è il naturale sviluppo.

 

Indietro
Quando: Da 30-mar-2009 A 30-giu-2009
Dove: Venezia - Teatro Piccolo Arsenale
Dove: Campo Della Tana
30122 Venezia

Contatti: tel. (+39)041 5218898

Organizzatore: La Biennale di Venezia

Informazioni aggiuntive: Per informazioni e pernotazioni: 041 5218828

Email: dmtsegreteria@labiennale.org
Web: www.labiennale.org


Allegati: Come raggiungere il Teatro Piccolo dell'Arsenale  Indietro
Share/Save/Bookmark

La tua vacanza inizia da qui

Call Center Prenotazioni Alberghiere

  Tutti i giorni dalle 8.00 alle 21.00 tel. 041 5222264 oppure
199 173309
 

Welcome Desk

5 Welcome Desks nei punti strategici di arrivo in città!