Il Faro di Piave Vecchia o di Cavallino

Il Faro di Piave Vecchia o di Cavallino Il faro di Piave Vecchia, situato sulla foce del Sile, venne edificato per scopi militari nel 1846 per volontà del Governo Austriaco, ma divenne ben presto un importante punto di riferimento per la navigazione in tutto il litorale.
Distrutto dall’esercito tedesco durante la II guerra mondiale, nel 1944, venne poi ricostruito tra il 1949 e il 1951 per opera del Genio Civile di Venezia.

La struttura è formata da una torre cilindrica a fasce bianche e nere alta 48 metri al cui interno si snoda una scala a chiocciola cilindrica con 243 gradini in pietra d’Istria e il suo segnale luminoso è visibile a 18 miglia di distanza (30 chilometri).

 

Informazioni

Telefono: 041 968962 (capitaneria di porto)
Ingresso: il faro è visitabile solo dall’esterno
Come arrivare: in auto o in bicicletta, da Jesolo Lido, dirigersi verso Cavallino e appena oltrepassato il ponte sul Sile (Piave Vecchia) girare a sinistra verso il litorale.

 

Indietro
Share/Save/Bookmark

La tua vacanza inizia da qui

Call Center Prenotazioni Alberghiere

  Tutti i giorni dalle 8.00 alle 21.00 tel. 041 5222264 oppure
199 173309
 

Welcome Desk

5 Welcome Desks nei punti strategici di arrivo in città!