Spazio Culturale Svizzero

Spazio Culturale SvizzeroL’Istituto Svizzero ha sede a Venezia nel Palazzo Trevisan degli Ulivi, nel sestiere di Dorsoduro: si affaccia da un lato sul canale della Giudecca e dall’altro sul campo di Santa Agnese. Questo fabbricato di stile gotico, risalente al XV secolo, fu costruito per la famiglia Trevisan. Nel 1966, i successivi proprietari decisero di vendere il secondo piano del Palazzo alla Confederazione svizzera che lo destinò a sede del suo Consolato a Venezia.

Nell'ambito della riorganizzazione della rete delle rappresentanze elvetiche in Italia, il Dipartimento (ministero) federale degli affari esteri lo ha trasformato alla fine del 2000 in un Consolato onorario, con competenze amministrative territorialmente limitate.
Nel frattempo, la Confederazione ha proceduto a un'opera di ristrutturazione delle superfici, creando una piattaforma di presenza permanente battezzata Spazio Culturale Svizzero.
Inaugurato l'8 febbraio 2002, lo Spazio offre due interessanti campi d'attività: da un lato accoglie mostre, concerti, conferenze, letture, incontri, dall'altro ospita artisti elvetici, che soggiornano a Venezia per studio e per lavoro.
Dal luglio 2005, l’Istituto Svizzero di Roma programma detto Spazio in modo continuativo, inserendolo in un’attività coordinata con la sede dell’ISR di Roma e quella di Milano, già CCS, indirizzando i progetti sui giovani e sulla scena contemporanea e stabilendo sinergie con le diverse Biennali (arte, cinema, danza, musica, teatro).


Contatti:

ISR-Spazio Culturale Svizzero di Venezia
Indirizzo: Campo S.Agnese
Dorsoduro 810 - 30123 Venezia
Telefono:  +39 041 24 11 810
Fax:  +39 041 24 43 863
E-mail:venezia@istitutosvizzero.it
Sito web: www.istitutosvizzero.it/italiano/venezia/

Indietro
Share/Save/Bookmark

La tua vacanza inizia da qui

Call Center Prenotazioni Alberghiere

  Tutti i giorni dalle 8.00 alle 21.00 tel. 041 5222264 oppure
199 173309
 

Welcome Desk

5 Welcome Desks nei punti strategici di arrivo in città!