• Monday
  • Tuesday
  • Wednesday
  • Thursday
  • Friday
  • Saturday
  • Sunday
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Event search





  • Art
  • Music
  • Theatre and dance
  • Traditional events
  • Venice events Reviews

CrissCrossing - Pratiche di rete e culture queer

CrissCrossing - Pratiche di rete e culture queerCrissCrossing è un percorso di eventi curato dall’Osservatorio Lgbt e dall’Assessorato alle politiche giovanili del Comune di Venezia all’interno di Italia Creativa, un progetto per il sostegno e la promozione della giovane creatività italiana a cura della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Gioventù in collaborazione con l’ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani e il GAI - Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti italiani. Il 4 settembre CrissCrossing farà tappa a Circuito Off, presso l'Isola di San Servolo.

Ospiti saranno quattro festival europei: Lesbisch Schwule Filmtage Hamburg (Germania), Nederlands Transgender Filmfestival di Amsterdam (Paesi Bassi), Zinegoak - Festival Internacional de Cine GLT de Bilbao (Spagna) e Ljubljana Gay and Lesbian Film Festival (Slovenia).

I quattro festival presenteranno una selezione di otto short-films, quale panoramica sulle migliori produzioni cinematografiche Lgbt europee.
Inoltre, in uno specifico stand nell’area mercato, potranno incontrarsi operatori e giovani artisti e sarà punto informativo del progetto e dei festival.

Ad aprire le proiezioni, sarà una performance musicale ideata e realizzata ad hoc per il festival, in collaborazione con l’Archivio audiovisivo Carlo Montanaro: due giovani musicisti e compositori, Virginio Bellingardo e Michele Tiengo, in un gioco di percussioni e fisarmonica, realizzeranno un live soundtrack, una colonna sonora inedita del cortometraggio “Good night, nurse!”, capolavoro del cinema muto girato da “Fatty” Roscoe Arbucke.
Il corto, realizzato nel 1918, è ambientato in una clinica psichiatrica, dal ritmo vorticoso e con straordinarie scene en travesti.
Un omaggio al luogo, l’isola di San Servolo (ex-manicomio della città) e alla battaglia di libertà contro qualunque forma di clandestinità e di oltraggio alle differenze.

 

Back
When: On Sep-4-2009
Where: Isola di San Servolo

Contacts: Comune di Venezia. Osservatorio Lgbt
041.2748320/8264
differenze@comune.venezia.it

Web: www.comune.venezia.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/29545
Back
Share/Save/Bookmark

Your vacation starts here

Call Center

+39 041 5222264
Everyday from 8. a.m. to 11 p.m.
 
Call now!

Welcome Desk

5 Welcome Desks in the strategic points of arrival in Venice!
 

Where we are