Conto alla rovescia per l'Heineken Festival 2007

May-31-2007
Conto alla rovescia per l'Heineken Festival
di Roberta Nalesso | redazione MV

Nonostante le polemiche dei giorni scorsi sollevate dall'Enpa e dalle associazioni ambientaliste che hanno chiesto a Comune, Provincia e Ministero per l'ambiente di spostare la location dell'Heineken Jammin' Festival da San Giuliano, sono iniziati i lavori di allestimento della cittadella del rock che per quattro giorni ospiterà nel parco i circa 200 mila spettatori previsti provenienti da tutta Europa...
Il maggior numero di presenze è previsto per la giornata di domenica. Per il concerto di Vasco Rossi, con cui l'artista apre la tournée Vasco 2007 live che lo porterà in giro per i più grandi stadi italiani con nove concerti-evento, sono previste infatti 150 mila presenze.

Il parco verrà chiuso al pubblico dalle 20 di domenica 10 giugno e verrà restituito alla cittadinanza uno o al massimo due giorni dopo la fine del festival.
Vigili in arrivo dalle altre regioni, più di 1000 addetti alla security, convogli speciali di treni, bus navetta e 4 ordinanze per regolare viabilità, emissioni acustiche, commercio ambulante e comportamento.

E mentre gli animalisti bocciano la valutazione acustica di impatto ambientale in difesa dei cani ospiti del canile di San Giuliano, promettendo azioni legali contro il festival,  all'interno del Parco San Giuliano 1500 persone sono al lavoro da lunedi per installare le strutture.
Gli operai e i tecnici di Milano Concerti, la società organizzatrice del festival, allestiranno nel parco l'intera cittadella della musica in soli in 15 giorni.
L'allestimento, che è iniziato con il montaggio delle transenne intorno al perimetro del parco, prevede un palco principale e un palco secondario, un'area campeggio e tre aree dedicate al divertimento, alla musica e allo sport.
Nel parco verrà installato inoltre un sistema di connessione WI MAX che, grazie ad una cablatura senza fili di tutta l'area del parco, consentirà a tutti i partecipanti al festival di connettersi in rete e di navigare gratuitamente nei siti di informazioni del Festival e del Comune di Venezia e di utilizzare apparati di telefonia Voip per parlare con altri utenti connessi. L'accesso ad internet sarà consentito invece solo previa registrazione degli utenti.
Questa iniziativa servirà a sperimentare un servizio che il Comune ha deciso di adottare anche dopo il festival, estendendolo anche ad altre zone della città.


di Roberta Nalesso | redazione MV
Back
Share/Save/Bookmark

Your vacation starts here

Call Center

+39 041 5222264
Everyday from 8. a.m. to 11 p.m.
 
Call now!

Welcome Desk

5 Welcome Desks in the strategic points of arrival in Venice!
 

Where we are