Sophie Calle al Padiglione Francia

31-lug-2007
Sophie Calle at the French Pavillion

Sophie Calle al Padiglione Francia«Take care of yourself, 2007», l'opera concettuale di Sophie Calle presentata al Padiglione Francia della Biennale di Venezia 2007 indaga sull'artista e sulla percezione di sè.

Un'operazione che si situa a metà tra la richiesta di interpretazione di qualcosa che sembra incompreso ma non lo è e la traduzione in linguaggi diversi dello stesso testo.
Nel medesimo tempo, però, si situa anche a metà tra l'osservazione esterna, che cosa farebbero gli altri, e l'indagine interna, tutto ruota intorno a qualcosa che è capitato a lei, l'artista.
Quella che Sophie Calle presenta al Padiglione Francia, in un’operazione che ormai è il suo marchio di fabbrica, è l'audace concretizzazione di una possibilità, o meglio, l'investigazione di tutte le possibilità per non guardare in faccia l'unica plausibile: attraverso una mail, l'uomo che amava l'ha lasciata con un inaspettato monito Abbia cura di sé e lei non trova in sé alcuna risposta se non seguire questo consiglio, dedicandosi del tempo e cercando di capire, scoprendo le traduzioni che di questa mail fanno le centosette diverse professioniste da lei convocate a giudizio.
Investigando tra ciò che sa e ciò che non vuole sapere, ipotizzando tra limiti interpretativi e possibilità recondite, Sophie Calle propone un'opera, semplicemente concettuale, in cui tutto è reale, tutto viene rappresentato con i sacri crismi della verità, ma in cui la risposta tanto cercata rimane, essa sì, evanescente.

di Chiara Casarin
:venews
luglio 2007

«Take care of yourself, 2007» di Sophie Calle
Padiglione Francia
Giardini della Biennale, Castello
Indietro
Share/Save/Bookmark

La tua vacanza inizia da qui

Call Center Prenotazioni Alberghiere

  Tutti i giorni dalle 8.00 alle 21.00 tel. 041 5222264 oppure
199 173309
 

Welcome Desk

5 Welcome Desks nei punti strategici di arrivo in città!