• lunedì
  • martedì
  • mercoledì
  • giovedì
  • venerdì
  • sabato
  • domenica
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Cerca eventi





  • Arte
  • Musica
  • Teatro e danza
  • Feste tradizionali
  • Eventi speciali

51. Festival Internazionale di Musica Contemporanea

Giorgio Battistelli, giunto al suo quarto anno di direzione, sottolinea che questo 51. Festival di Musica Contemporanea si propone di mettere l'accento sull'opera di "quei compositori che cercano di pensare il presente configurando nuovi campi in cui proiettare l´esperienza musicale, dunque non solo ponendo il problema della linea, ma cercando lo spazio del suo oltre".

In programma 61 compositori da tutto il mondo – Giordania, Kuwait, Israele, Cina, Corea, Giappone, oltre a Stati Uniti ed Europa – con 17 commissioni, 25 prime esecuzioni assolute e 22 novità per l’Italia.

La sezione del Festival, Made in Italy, in collaborazione con la Compagnia per la Musica di Roma, sarà infatti una sorta di panoramica sulla musica italiana contemporanea e riunirà 14 giovani compositori italiani a cui sono stati commissionati altrettanti brani strumentali per i migliori ensemble italiani, diretti da Erasmo Gaudiomonte, Sandro Gorli, Marco Angius.
Si aggiungono concerti di Michael Nyman, celebre compositore britannico che apre il festival dirigendo l'Orchestra dell'Accademia di Santa Cecilia, Michele Dall’Ongaro e Claudio Ambrosini.
Saranno invece due gli ensemble in residenza per il 51. Festival di Musica Contemporanea: il Klangforum Wien, premiato l'anno scorso con il Leone d'Oro, e musikFabrik, interprete delle proposte più sperimentali della nuova musica. A questi si affiancheranno l'Ensemble Recherche, il Jack Quartet, il Nieuw Ensemble.

In programma anche concerti monografici dedicati a Xenakis, Donatoni, Cage, Kagel, Nono e Pennisi.

Il Leone d’oro alla carriera verrà assegnato a Giacomo Manzoni, "compositore e intellettuale mosso da un´intima necessità espressiva che ha saputo attraversare cinquant´anni di attività approfondendo e rinnovando continuamente il suo linguaggio musicale in maniera sperimentale".

Il Leone d’oro alla musica del presente sarà scelto invece tra le musiche e i musicisti invitati al Festival di Musica Contemporanea.

 

Informazioni utili:

Ufficio Stampa Biennale Musica
Palazzo Giustinian Lolin
San Vidal, San Marco 2893
30124 Venezia
Tel. 041 5218886 / 776
Fax 041 5218843
E-mail dmtpress@labiennale.org

 
Acquista i biglietti on-line

 

Vai al programma del 51. Festival di Musica Contemporanea

 

da www.labiennale.org 
a cura di redazione Meetingvenice

 


 

Indietro
Share/Save/Bookmark

La tua vacanza inizia da qui

Call Center Prenotazioni Alberghiere

  Tutti i giorni dalle 8.00 alle 21.00 tel. 041 5222264 oppure
199 173309
 

Welcome Desk

5 Welcome Desks nei punti strategici di arrivo in città!