SI’ ROM Feste, concerti, incontri (senza stereotipi) con la cultura Rom

SI’ ROM  Feste, concerti, incontri (senza stereotipi) con la cultura RomProsegue a Mestre il programma della rassegna SI’ ROM – Feste, concerti, incontri (senza stereotipi) con la cultura Rom con l’evento-concerto rom/gipsy di venerdì 19 Ottobre 2007 al Teatro del Parco, protagonisti “Damian & Sisters and Brothers”, la band di musica Rom Gipsy, capeggiata da Damian Draghici.


Il musicista,  impegnato da tempo a ritrovare attraverso la musica le sue origini zingare ha approfondito la teoria musicale fino a conseguire un diploma al conservatorio di Berklee diventando uno dei massimi virtuosi di Pan Flute. A tutt’oggi Draghici e la sua Band hanno all'attivo 17 album, un Grammy e una fama di livello internazionale in seguito al loro impegno costante ad esportare e diffondere la musica folklorica rom.

Rispetto alle melodie Gipsy/rom dalle lontane origini indiane, con una commistione di motivi mediorientali ed europei acquisiti nel tempo, lo stile di Draghici si distingue per il particolare apporto del flauto di Pan  al quale il musicista ha aggiunto con successo stili turchi, gypsy, greci e mediorientali, fino a raggiungere atmosfere musicali quasi estremo orientali.

A questo già vasto repertorio Gipsy/rom Draghici aggiunge anche stili indiani, ambient ed elementi di musica jazz.

L’evento è ad ingresso libero con ritiro dei biglietti a partire da un’ora prima dello spettacolo.

Il concerto si inserisce nella manifestazione SI’ ROM – Feste, concerti, incontri (senza stereotipi) con la cultura Rom promossa dal Comune di Venezia in collaborazione con l’OSI (Open Society Institute) di Budapest e Paradise Lost (il primo Padiglione Rom alla Biennale di Venezia), all’interno del programma del Settembre Mestrino.

Nell’ambito di tale rassegna, lo scorso 16 settembre a Mestre si è tenuta nel pomeriggio in Piazza Ferretto una sfilata di moda Rom con abiti tradizionali ed una collezione contemporanea, e, alla sera presso il Parco di Villa Franchin il concerto della regina della musica Gipsy, la cantante Esma Redzepova
Entrambi gli eventi hanno registrato una calorosa partecipazione da parte della cittadinanza mestrina ed hanno attirato la comunità Rom da ogni parte del Veneto.

La manifestazione prosegue il giorno 9 novembre alle ore 21.00 presso la Biblioteca civica di Mestre in Via Milanese con l’incontro-concerto con il “Gruppo  Alexian Santino Spinelli” che da anni ricerca e valorizza la  cultura musicale romaní.
Il leader del Gruppo  Alexian Santino Spinelli, è un fisarmonicista e cantautore Rom conosciuto a livello  internazionale per le sue numerosissime attività culturali ed insignito di prestigiosi premi musicali.

“Electric Gipsy Night” un grande concerto-festa finale con la band serba Kal e DJ, concluderà la manifestazione SI’ ROM!  presso il Parco S. Giuliano, il 15 novembre, a partire dalle ore 22.00.

Prosegue inoltre fino al 21 novembre l’esposizione d’arte contemporanea Paradise Lost al piano nobile di Palazzo Pisani S. Marina con  le opere di 16 artisti Rom per la prima volta alla Biennale di Venezia con un loro Padiglione.

 

Per informazioni:

www.culturaspettacolovenezia.it
www.romapavillion.org
press.eventi@comune.venezia.it

tel. 041 2747679  

Indietro
Share/Save/Bookmark

La tua vacanza inizia da qui

Call Center Prenotazioni Alberghiere

  Tutti i giorni dalle 8.00 alle 21.00 tel. 041 5222264 oppure
199 173309
 

Welcome Desk

5 Welcome Desks nei punti strategici di arrivo in città!