Mestre Novecento

Mestre Novecento
di Silvia Zanna | progetto Mestre 900

Mestre NovecentoMestre Novecento. Il secolo breve della città di Terraferma. Storie e trasformazioni urbane” è il titolo della mostra inaugurata il 26 ottobre 2007 al Centro culturale Candiani, a Mestre. Un itinerario tra immagini fotografiche, cartografie informatizzate, documenti originali, plastici, oggetti, video e film per ripercorrere le tappe delle trasformazioni territoriali che hanno portato alla struttura attuale della città.

Il tema conduttore dell’esposizione si articola in una serie di tappe corrispondenti alle varie fasi dell’assetto urbano e produttivo.
Al piano terra sono esposti oggetti relativi alle produzioni della zona industriale di Porto Marghera, mentre l’esposizione principale avrà luogo al secondo piano del Candiani.
Al terzo piano, nella sala che ospita la Videoteca di Mestre, è allestito un laboratorio interattivo (La città documentata-autostorie,documenti immagini) dove poter consultare cataloghi fotografici, progetti edilizi e supporti audiovisivi sul campo trincerato, sui movimenti delle donne,  le testimonianze di associazioni e altri soggetti, una rassegna bibliografica, i materiali prodotti dagli Itinerari Educativi e molti altri documenti relativi alla città del Novecento.
Inoltre saranno consultabili parte dei documentari, film a soggetto, cortometraggi e video amatoriali raccolti e conservati dell’Archivio locale della Videoteca di Mestre (La città filmata-archivio).

Sempre all’interno delle iniziative relative al Progetto Mestre Novecento si segnala la rassegna cinematografica “La città filmata: Mestre e Marghera nel cinema” un viaggio nel cinema tra Mestre e Marghera legato alle tematiche industriali, ambientali, sociali e alle microstorie private per ripercorrere le fasi dell’evoluzione della rappresentazione di Mestre e Marghera sullo schermo.

La mostra Mestre Novecento vuole proporsi al pubblico come momento di riflessione sulle tappe della genesi della grande città per raccontare le tante storie e memorie intrecciate alla sua crescita.
Perché come afferma l’urbanista Leonardo Ciacci «è nel riesame del proprio passato che una città, una comunità urbana, cerca risposte e ragioni alle ansie con cui vive il presente dei suoi progetti collettivi. Soprattutto nei momenti di più radicale passaggio da un periodo concluso a una fase successiva della vita della città» .

Il progetto Mestre Novecento costituisce un evento fondamentale per ripercorrere le vicende della grande trasformazione novecentesca di Venezia, di cui Mestre e Marghera costituiscono parte integrante, sia per contribuire alla diffusione che alla necessaria costruzione di quella memoria locale e collettiva.
L’origine di questa memoria  risiede nella consapevolezza della vocazione contemporanea della città di Terraferma.
Si tratta di una memoria difficile, contraddittoria, che si lega indissolubilmente alla storia d’Italia ma che diventa vitale e parte integrante della storia  della nostra comunità.
In questa prospettiva la mostra e il progetto Mestre Novecento costituiscono un primo passo verso la rielaborazione di quella memoria storica urbana della terraferma veneziana lasciata per troppo tempo nell’oblio.

di Silvia Zanna | progetto Mestre 900

 

Informazioni utili:

MOSTRA - spazio espositivo secondo piano
 
Mestre Novecento
Il secolo breve della città di terraferma
Storie di trasformazioni urbane.
dal 27 ottobre al 9 novembre 2007

orario: da lunedì a venerdì: 15.00 - 19.00
sabato e domenica: 10.00 - 13.00 e 15.00 - 19.00
 
VIDEOTECA DI MESTRE - terzo piano
 
Mestre Novecento
La città filmata - archivio
 
Mestre Novecento
La città documentata - Autostorie/documenti/immagini
 
orario: lunedì 10.00 - 13.00
da martedì a venerdì 15.00 - 19.00
sabato 10.00 - 13.00

ingresso libero

www.centroculturalecandiani.it
Indietro
Share/Save/Bookmark

La tua vacanza inizia da qui

Call Center Prenotazioni Alberghiere

  Tutti i giorni dalle 8.00 alle 21.00 tel. 041 5222264 oppure
199 173309
 

Welcome Desk

5 Welcome Desks nei punti strategici di arrivo in città!