CentriFUGHE cinematografiche al Cineforum Cinit Frari

Nov-2-2007
CentriFUGHE cinematografiche al Cineforum Cinit Frari
di EyeMove

CentriFUGHE cinematografiche al Cineforum Cinit FrariTutto pronto per la quinta stagione del Cineforum Cinit Frari. 11 saranno le serate (o nottate) a tema a cura di EyeMove - Centro studi e servizi cinematografici, durante le quali gli amanti del cinema del centro storico veneziano (e non) potranno prendere parte in modo non convenzionale alla visione di oltre 30 titoli.

Diverse e originali, come da consuetudine, le modalità di visione: dalle immancabili Proiezioni supine (film sul soffitto e spettatori stesi su materassini), alle Cinemerende (appuntamenti rivolti agli spettatori più piccoli con proiezioni accompagnate da giochi e sane merende); passando per la serata Cinegastronomica (film culinari e pubblico servito in sala) e numerose altre serate a tema.

Dai cinefili più esigenti a semplici spettatori curiosi, dai giovani agli adulti, dai bambini ai ragazzi, chiunque potrà trovare pane per i suoi denti grazie a film per tutti i gusti e, soprattutto, in grado di spingere lo spettatore lontano dalla quotidianità cinematografica.

Il primo appuntamento è in programma l’8 novembre con la maratona da brivido “Horrordose” che prevede 4 horror diretti rispettivamente da J. Dante, J. Landis, J. Carpenter e D. Argento, più un film-sorpresa.

Il 22 novembre sarà la volta della serata “Mockumentary: Docu-Mentendo” per riflettere sul genere dei falsi documentari che sta vivendo un momento di grande crescita.

Il 17 dicembre si potrà partecipare alla serata “Suoni dal silenzio” con la proiezione di spezzoni del cinema muto provenienti dall’Archivio Carlo Montanaro con accompagnamento musicale dal vivo.

Il 10 gennaio tornerà la III edizione della “Maratona Cinegastronomica - il piacere del cibo sugli schermi e a tavola...”.

“Benvenuti nel deserto del virtuale” è invece il titolo della serata che il 17 gennaio propone eXistenZ di Cronenberg e Il Tredicesimo Piano di Rusnak dedicati al tema realtà virtuale, intervallati però da vere sfide del pubblico sul grande schermo con i videogames che hanno fatto storia.

La Festa di San Valentino del 14 febbraio sarà l’occasione per scoprire, con il sorriso sulle labbra, punti di vista differenti sull’amore grazie alla rassegna “Che cos’è l’amor?”.

Il 28 febbraio sarà la volta di una serata speciale dedicata a Corto Maltese, il più famoso ed importante personaggio di Hugo Pratt.

In ricordo di Camillo Bassotto la rassegna “Cinema e Spiritualità” proporrà il 13 marzo, in una serata all’insegna del cinema italiano di qualità, i film Centochiodi di Ermanno Olmi, Per sempre di Alina Marazzi e In memoria di me di Saverio Costanzo.

Il 10 aprile torneranno le proiezioni supine con “Le 'anime' del manga”, un omaggio a 4 maestri del cinema d’animazione giapponese: Hayao Miyazaki, Kon Satoshi, Otomo Katsuhiro e Oshii Mamoru.

L’8 maggio si potranno scoprire gli esordi di due tra i registi più creativi del cinema indipendente americano degli ultimi anni: Wes Anderson e Paul Thomas Anderson.

Per finire, in occasione del Festival di Cannes la rassegna “Parle vu Croisette?” il 21 maggio permetterà di rivedere in lingua originale gli ultimi tre film vincitori della Palma d’oro.

Le proiezioni si svolgono al Teatro dei Frari (Venezia - Calle drio l'Archivio 2464/Q) e il programma completo è on line su www.eyemove.it e www.nonsolocinema.com

a cura di Eye Move | centro studi e servizi cinematografici

 

Back
Share/Save/Bookmark

Your vacation starts here

Call Center

+39 041 5222264
Everyday from 8. a.m. to 11 p.m.
 
Call now!

Welcome Desk

5 Welcome Desks in the strategic points of arrival in Venice!
 

Where we are