Lancia - Guggenheim, un matrimonio di stile

Feb-28-2008
di Fabio Marzari |:venews
 
Lancia - Guggenheim, un matrimonio di stileIl 2008 celebra i 60 anni della Collezione Guggenheim a Venezia, nel corso dell’anno una serie di eventi, mostre temporanee, conferenze e dibattiti, laboratori didattici, visite guidate, proiezioni di film in giardino, oltre al consueto appuntamento musicale estivo, ripercorreranno i momenti topici di vita della straordinaria mecenate americana fin dal suo arrivo a Venezia nel 1948.

Mai come nel corso del 2007 le sale di palazzo Venier dei Leoni sono state così affollate di visitatori. Il richiamo della splendida collezione d’arte, arricchita negli anni con ulteriori pregiati pezzi, ha portato quasi 400.000 persone a respirare l’energia di cui è pervasa questa incredibile dimora, un tuffo nell’arte del Novecento, attraverso i suoi più significativi esponenti, con lo sguardo rivolto un po’ agli alberi del giardino, un po’ alle acque del Canal Grande.

Gli echi di voci passate e di sorrisi felici riescono a superare le barriere del tempo e dello spazio, creando una diffusa armonia, difficile da realizzare razionalmente.
È un luogo speciale dove anche i ricordi si confondono nello spazio sereno di un cromatismo solo apparentemente lontano dalla pittura veneziana di Bellini, Carpaccio, Giorgione, Tintoretto, Tiziano, Longhi.
Pare che le pareti di un palazzo incompiuto portino con sé tutta l’energia e la forza delle idee che hanno trovato realizzazione nel susseguirsi di capolavori assoluti in grado di definire tutte le aporie di un secolo tormentato, difficile, ma colmo di attese, di tensioni al divenire, non solo nichilista e volto all’entropia.
Il 2008 celebra i 60 anni della Collezione Peggy Guggenheim a Venezia, nel corso dell’anno una serie di eventi, mostre temporanee, conferenze e dibattiti, laboratori didattici, visite guidate, proiezioni di film in giardino, oltre al consueto appuntamento musicale estivo, ripercorreranno i momenti topici di vita della straordinaria mecenate americana fin dal suo arrivo a Venezia nel 1948.

La forza della Collezione Peggy Guggenheim è data anche dal fatto di aver saputo calamitare l’attenzione di primarie aziende, che hanno sposato il progetto Intrapresae Collezione Guggenheim, sostenendo a lungo temine progetti espositivi e culturali.

Il brand Lancia del gruppo Fiat è entrato a far parte di questa prestigiosa associazione ed il connubio risulta particolarmente interessante, poiché Lancia ha da sempre rappresentato la punta di diamante nel settore auto, sinonimo di eleganza, stile e qualità dei propri veicoli. Oltre alla Mostra del Cinema, di cui è primario sponsor e partner, Lancia diviene motore di cultura anche alla Guggenheim, per favorire la diffusione del bello, attraverso le forme in movimento.
Investire in una città senz’auto significa avere ben presente che lo sviluppo della cultura si anima di messaggi universali ed il tempo in Lancia non passa, ma accompagna il viaggio, che si prolunga nella mente.

 

di Fabio Marzari |:venews
febbraio 2008


Collezione Peggy Guggenheim
Palazzo Venier dei Leoni,
Dorsoduro 701
Venezia
Info tel. 041-2405411

 

Back
Share/Save/Bookmark

Your vacation starts here

Call Center

+39 041 5222264
Everyday from 8. a.m. to 11 p.m.
 
Call now!

Welcome Desk

5 Welcome Desks in the strategic points of arrival in Venice!
 

Where we are