Nature 2008

Nature 2008di Lucia Cattaneo | :venews
Alimenti sani, cure dolci, usanze, tradizioni e modi di fare naturali. Chi Go Slow, va piano e va… a Nature! La quarta edizione di Nature, Fiera del naturale e del benessere torna a Mestre il prossimo 25 aprile.

Nature: mai nome fu più azzeccato per un evento interamente dedicato alla natura, al benessere, alla salute, insomma, a quel vivere bene tanto caro a tutti noi.
Nature, Fiera del naturale e del benessere, sbarca infatti a Venezia il prossimo 25 aprile per una full immersion di tre giorni tra prodotti biologici, agricoltura eco-compatibile, produzioni artigianali e, immancabili, convegni, assaggi e degustazioni enogastronomiche.
Anche il momento non sarebbe potuto essere migliore: aprile, primo vero mese primaverile, vera rinascita della natura.

La fiera giunge alla sua quarta edizione con grandi aspettative: si propone di superare, infatti, il grande successo dell’anno scorso, segnato da oltre 150 espositori e da più di 15.000 visitatori.
Come per le altre edizioni, anche quest’anno qualità ed organizzazione non mancano: «Nature si propone di affrontare tutti gli aspetti che fanno capo a uno stile di vita genuino e naturale » ricorda il direttore Gianni Gobbato; il tutto attraverso un continuo richiamo a vari ambiti del vivere quotidiano.

L’alimentazione, la casa, la cura del corpo, l’abbigliamento, il tempo libero, lo sport, insomma, tutto ciò che ci circonda e che può essere ‘assaporato’ e vissuto in modo più naturale.
Nature si presenta al pubblico con un programma innovativo che non manca però di confermare appuntamenti importanti, propri di ogni edizione.

La prima novità balza agli occhi: il logo, la consueta tartaruga, ha assunto in quest’edizione un aspetto più moderno e accattivante. La tartaruga - simbolo dell’andar piano e, più in generale, dell’assaporarsi le cose - tiene in bocca un fiore rosso, richiamo alla bellezza e alla vitalità della natura.
Inoltre, un’altra fondamentale novità è stata l’estensione della comunicazione dell’evento al di là dei confini nazionali, attraverso contatti con paesi europei come Austria, Croazia, Slovenia, Svizzera e Germania.

Momento fondamentale della fiera è l’appuntamento con Go Slow, il salone del viaggio lento, dedicato al turismo sostenibile, attento alle risorse del territorio.
Durante il periodo fieristico, inoltre, viene conferito il premio Nazionale Go Slow - Co. Mo. Do. (Confederazione di Mobilità Dolce). Il premio è dedicato alle aziende turistiche pubbliche o private che operano a favore di un turismo dolce ed educativo.

Il settore turistico va così ad aggiungersi agli altri tre ambiti già presenti nelle edizioni passate: alimentazione, ambiente e salute.
Nature Alimentazione, spazio dedicato al cibo biologico e locale; Nature Salute concentrato sulla cura del corpo attraverso discipline naturali e prodotti erboristici; infine, Nature Ambiente, che affronta argomenti come la bio-abitazione e le energie rinnovabili e si avvale della preziosa collaborazione del Metadistretto della Bioedilizia.

Altra interessante iniziativa dell’edizione 2008 è L’Arca di Nature, ovvero un’esposizione faunistica: uno spazio didattico interamente dedicato ai bambini, con lo scopo di farli avvicinare al mondo animale.
Non mancano, inoltre, i momenti di incontro e di dibattito come il Caffè Letterario, che unisce il piacere di un buon caffè alla presentazione di libri del settore.
Oppure L’Officina del Gusto: percorsi di educazione agroalimentare; e ancora L’Enoteca, con la presentazione di prestigiose etichette da parte degli stessi produttori.

 

di Lucia Cattaneo | :venews
aprile 2008

 

«Nature»
25-27 aprile

«Go Slow»
25-27 aprile

Forte Marghera
Mestre (Ve)

 

Indietro
Share/Save/Bookmark

La tua vacanza inizia da qui

Call Center Prenotazioni Alberghiere

  Tutti i giorni dalle 8.00 alle 21.00 tel. 041 5222264 oppure
199 173309
 

Welcome Desk

5 Welcome Desks nei punti strategici di arrivo in città!