• lunedì
  • martedì
  • mercoledì
  • giovedì
  • venerdì
  • sabato
  • domenica
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Cerca eventi





  • Arte
  • Musica
  • Teatro e danza
  • Feste tradizionali
  • Eventi speciali

Tintoretto, il ciclo di Santa Caterina e la quadreria del Palazzo Patriarcale

Nata dal restauro in corso del Palazzo Patriarcale, che ha richiesto lo spostamento di tutte le opere ivi ospitate, la mostra, a cura di don Gianmatteo Caputo, ospita dal 6 ottobre 2005 al 30 luglio 2006, nelle sale del Museo Diocesano una collezione di opere dal Quattrocento all'Ottocento, provenienti soprattutto da chiese non più aperte al culto o da donazioni e prestiti temporanei. Fra le numerose opere il nucleo principale è costituito dal ciclo di tele che raccontano sei episodi della vita di Santa Caterina d'Alessandria, di proprietà della Soprintendenza per il Polo Museale veneziano, realizzato con la tecnica luministica e l'inconfondibile stile di Jacopo Tintoretto e bottega, e proveniente dalla chiesa veneziana omonima. Accanto a queste, la Natività di Giambattista Tiepolo, della Basilica di San Marco, ed altre significative tele di Palma il Giovane. Il ciclo, nella sua collocazione originaria sulle pareti del presbiterio della chiesa di Santa Caterina, articolava, in un'ampia narrazione, il significato della pala collocata sull'altare maggiore, Le Nozze Mistiche di Santa Caterina, smagliante opera del Veronese ora conservata alle Gallerie dell'Accademia. L'allestimento e le ricerche svolte hanno offerto la possibilità di conoscere meglio questo patrimonio, che verrà ripresentato e valorizzato ricreando la sua collocazione all’interno del Palazzo Patriarcale nel percorso espositivo. Richiamando il contesto originario, l’allestimento consente inoltre una lettura più autenticamente iconografica e, in molti casi, agiografica dei soggetti. Indietro
Quando: Da 6-ott-2005 A 30-lug-2006
Dove: Museo Diocesano di Arte Sacra

Contatti: Castello 4312 30122 Venezia Telefono: (+39)041.5229166 Linee Actv: 1/52 fermata S. Zaccaria

Informazioni aggiuntive: Orari: tutti i giorni 10-18 (chiusura biglietteria ore 17.30) Ingresso: intero € 8,00 ridotto € 6,00 scuole € 3,00 Chiostro di Sant’Apollonia € 1,00

Email: museodiocesano@patriarcato.venezia.it
Web: www.museodiocesanovenezia.it
Indietro
Share/Save/Bookmark

La tua vacanza inizia da qui

Call Center Prenotazioni Alberghiere

  Tutti i giorni dalle 8.00 alle 21.00 tel. 041 5222264 oppure
199 173309
 

Welcome Desk

5 Welcome Desks nei punti strategici di arrivo in città!