Inverno

InvernoVisitare Venezia d’inverno significa conoscerla in un veste più intima e meno scontata, lontana dal chiasso del turismo estivo, in un periodo in cui l’accoglienza è migliore, quando  i visitatori sono meno turisti e più ospiti.
L’inverno a Venezia si caratterizza per la nebbia che avvolge la città creando un’atmosfera  misteriosa e suggestiva. E’ anche il periodo dell’acqua alta, quando cioè è molto frequente che, a causa del vento di scirocco e delle fasi lunari, l’acqua sommerga alcune zone della città, specialmente Piazza San Marco.

In questo periodo la città si presenta tranquilla e silenziosa, un’immagine molto lontana dalla Venezia estiva, quando diventa praticamente impossibile muoversi per le calli della città e quando il vociare della gente diventa quasi insopportabile alle orecchie di veneziani generalmente abituati a rumori meno invadenti.
Sicuramente l’inverno è il periodo migliore per visitare le bellezze architettoniche della città, le chiese e i numerosi musei o per godere della grande offerta culturale: concerti, opere, spettacoli teatrali, conferenze ecc..

In questa stagione non mancano le feste tradizionali. A novembre si festeggia la festa di San Martino con una sagra in campo San Giacomo dell’Orio. Per l’occasione i bambini, con l’intento di racimolare qualche soldino, girano per i negozi della città a cantare la tradizionale canzone suonando con strumenti improvvisati quali pentole e coperchi. Per la festa le pasticcerie preparano un dolce tipico che rappresenta il santo a cavallo.

Inverno però significa anche Natale e a Natale la città si risveglia, la gente si riversa per le strade, addobbate con le luci e le decorazioni natalizie, alla ricerca di regali da mettere sotto l’albero. Per l’occasione vengono organizzati dei mercatini: in campo san Bartolomeo e in Strada Nuova, ma soprattutto in campo Santo Stefano. Da anni Confartigianato allestisce in questo grande campo nei pressi dell’Accademia delle casette di legno dove gli artigiani espongono i propri prodotti: dal vetro ai tessuti, dalla carta alle essenze, fino agli immancabili stand gastronomici dove assaporare prodotti tipici, regionali e non.

Durante il periodo natalizio si svolge anche una delle manifestazioni più suggestive: Natale di vetro. Un percorso fatto di prodotti tipici artigianali, degustazioni, concerti, intrattenimenti per bambini. Sull’isola di Murano è possibile ammirare le installazioni artistiche realizzate dai maestri vetrai, vere e proprie opere d’arte, gioielli e pezzi d’autore.

Un altro immancabile appuntamento è il Capodanno a Venezia: numerosissime sono le feste organizzate nei palazzi veneziani e molto suggestivo è Love, l’evento che da due anni viene organizzato in Piazza San Marco e che riunisce nel salotto più elegente d’Europa numerose coppie di innamorati che salutano l’anno nuovo con un bacio corale come messaggio d’amore, di pace e di fratellanza.

Infine, ricordiamo l’evento più atteso da veneziani e turisti: il Carnevale di Venezia. Balli a palazzo, feste in Piazza San Marco e nei campi della città, spettacoli, giocolieri e maschere, tante maschere.

Back
Share/Save/Bookmark

Your vacation starts here

Call Center

+39 041 5222264
Everyday from 8. a.m. to 11 p.m.
 
Call now!

Welcome Desk

5 Welcome Desks in the strategic points of arrival in Venice!
 

Where we are