Spazio all'arte contemporanea alla Ca' D'Oro

May-27-2009
Il ministro Bondi alla Ca' D'Oro: "L'arte è di tutti"

Spazio all'arte contemporanea alla Ca' D'Oro "La scelta della Fondazione Musei Civici di Venezia di celebrare la riapertura del secondo piano di Ca' Pesaro con una mostra dedicata all'arte contemporanea, al di là delle polemiche con cui si è cercato di promuoverla, ha senza dubbio il merito di aggiungere ulteriore interesse allo splendido contesto di questa straordinaria città, quanto mai vivace nei giorni che stanno portando all'inaugurazione della 53. Esposizione Internazionale d'Arte della Biennale

L'arte è di tutti, bisogna permetterne il godimento a quante più persone possibili e dare a ciascuno la possibilità di un confronto con le molteplici proposte del nostro tempo.
E' privo di senso presentare una mostra come “anti” o “pro” Biennale.
Quello che importa è dare sempre più spazio agli artisti contemporanei".

Queste le parole del Ministro per i Beni e le Attivita' Culturali, Sandro Bondi che venerdì 5 giugno  inaugurerà alla Ca' D'Oro la nuova mostra L’Anima dell’Acqua- Contemporary Art.

L’esposizione è un percorso nell’arte contemporanea con opere inedite dell'artista veneziano Fabrizio Plessi e le suggestive video-installazioni di Bill Viola, artisti per i quali l’acqua è un elemento fondamentale nel percorso artistico e personale, ricco di significati: metafora di purificazione, vita, morte e rinascita, l'acqua sottolinea i aspetti diversi della condizione umana.
La mostra unisce arte e poesia grazie al contributo di alcuni poeti contemporanei tra i quali Rondoni, Mussapi, Pontiggia, Giudici, Coppioli, Conte, Cerarosco, che ripercorrono con le loro opere i temi dell'esposizione, offrendo un panorama completo della suggestione che l’acqua imprime all’umanità nel suo aspetto espressivo collettivo ed individuale.

L’esposizione ospiterà opere di Aikman, Andersen, Arrivabene, Buccella, Coltro, Costa, Damiani, Demetz, Ghibaudo, Gilardi, Inferrera, Papetti, Raffaelli, Robusti, Stoisa, artisti che nel loro percorso hanno affrontato il tema dell’ acqua sposando il tema scientifico della mostra e che contribuiranno a valorizzare il prestigioso spazio espositivo statale, instaurando un rapporto dialogico con la Biennale e il Padiglione Italia.

La mostra, che resterà aperta dal 6 giugno al 22 novembre, è a cura della Fondazione DNArt con la Soprintendenza Speciale per il Polo Museale della città di Venezia, in collaborazione con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, la Regione Veneto, la Regione Lombardia, il Comune di Venezia e con il contributo di Co.Ve.Di. s.r.l., Siram S.p.a. e AmiAcque s.r.l..


Back
Share/Save/Bookmark

Your vacation starts here

Call Center

+39 041 5222264
Everyday from 8. a.m. to 11 p.m.
 
Call now!

Welcome Desk

5 Welcome Desks in the strategic points of arrival in Venice!
 

Where we are