Il 3 ottobre aprirà il Centre de musique romantique française

Sep-10-2009

Il 3 ottobre aprirà il Centre de musique romantique française Torna fruibile in tutto il suo splendore, dopo quasi due anni di restauro, l’ex Casino Zane a Venezia. Il secentesco edificio, acquistato nel 2007 dalla Fondation Bru e ora chiamato Palazzetto Bru-Zane, sarà sede del Centre de musique romantique française, istituzione culturale, presieduta da Madame Nicole Bru, che ha tra i suoi obiettivi quello di restituire al repertorio musicale francese del XIX secolo una notorietà mai pienamente riconosciutagli. Il centro ha scelto di stabilirsi a Venezia in quanto città d’arte di chiara fama e luogo prediletto dagli artisti romantici durante il XIX secolo.

Il progetto ha una duplice vocazione: far ritrovare all’edificio lo spirito dell’epoca e creare un luogo dedicato alla musica, arte che fu la sua vocazione originaria. Il casino, infatti, fu voluto nel 1695 dagli Zane, famiglia di melomani, perché la loro figlia potesse darvi dei recital di violino. Si racconta che Mozart vi abbia suonato durante il suo viaggio a Venezia nel carnevale del 1771.
Il Palazzetto Bru Zane si propone di far rivivere i nomi di compositori e le opere dimenticate – talvolta addirittura scomparse -  del XIX secolo.

Il primo appuntamento con la musica francese è con il festival dal titolo Le origini del romanticismo francese che si svolge dal 3 ottobre al 7 novembre 2009 e comprende dieci concerti - ospitati a Venezia presso il Palazzetto Bru Zane, la Scuola Grande San Giovanni Evangelista e il Teatro La Fenice - e con il convegno Le origini del Romanticismo francese al crocevia tra influenze tedesche e italiane (1780-1830), in programma al Palazzetto Bru Zane il 12 e 13 ottobre.
Seguirà poi il festival Le salon romantique – dal 17 al 27 febbraio 2010 - dedicato a giovani musicisti di talento di promettente carriera, protagonisti di sei appuntamenti dedicati alla musica da camera del repertorio romantico francese, tutti ospitati al Palazzetto Bru Zane.
Questa prima stagione sarà chiusa dal festival Il pianoforte romantico, dal 15 aprile al 19 maggio con dieci concerti e dal convegno Il concerto per pianoforte francese e la modernità (1860-1920) del 6 e 7 maggio. Ad ospitare i concerti e il convegno figurano oltre al Palazzetto anche la Scuola Grande San Rocco di Venezia. Alcuni appuntamenti sono in programma anche in altre istituzioni italiane: il concerto con l’Orchestra Les Siècles, diretta da François-Xavier Roth e la pianista Vanessa Wagner, coprodotto con l’Opéra Comique in collaborazione con l’Accademia Nazionale Santa Cecilia, è previsto il 17 aprile alla Scuola San Rocco di Venezia e il 21 aprile presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia; il concerto con la Sinfonia Varsovia, diretta da Hervé Niquet e con il solista Jean-Frédéric Neuburger al pianoforte, coproduzione del Palazzetto con l’Accademia Filarmonica Romana, in collaborazione con Suona francese, La Folle journée de Nantes e il Festival International de Piano de la Roque d’Anthéron, si tiene il 13 maggio presso l’Accademia Filarmonica Romana e il 14 maggio a Venezia alla Scuola San Rocco.

L'inaugurazione del Palazzetto Bru-Zane avverrà sabato 3 ottobre 2009 alla presenza di Madame Nicole Bru.

 

Informazioni

Palazzetto Bru Zane - Centre de musique romantique française
Campiello del Forner o del Marangon
San Polo 2368
Tel 041 5211005
www.bru-zane.com
 

Back
Share/Save/Bookmark

Your vacation starts here

Call Center

+39 041 5222264
Everyday from 8. a.m. to 11 p.m.
 
Call now!

Welcome Desk

5 Welcome Desks in the strategic points of arrival in Venice!
 

Where we are