Presentata la stagione 2010 del Teatro la Fenice

Stagione lirica, sinfonica e balletto

Presentata la stagione 2010 del Teatro la FeniceNonostante le numerose difficoltà di questo periodo dopo i tagli del Fus (Fondo unico per lo spettacolo), il programma 2010 del Teatro la Fenice, anche se sobrio, non farà di certo sfigurare il teatro nel panorama musicale italiano. La stagione 2010 dimostra l’enorme sforzo produttivo del teatro veneziano, la prossima sarà infatti una stagione culturalmente viva e con nomi autorevoli come Chilly, Tate, Myung-Whun Chung e Claudio Ambrosini.


La programmazione comprende nove titoli d’opera, un balletto, 16 concerti sinfonici e l’immancabile Concerto di Capodanno.
Si inizierà il 29 gennaio con Manon Lescault di Puccini a cui parteciperanno due famosi interpreti pucciniani: il regista Graham Vick e il direttore Renato Palumbo. Seguiranno poi Dido and Aeneas di Purcell con la regia di Saburo Teshigawara, Il barbiere di Siviglia di Rossini, Don Giovanni di Mozart con la regia del giovane veneziano Damiano Michieletto e Il giro di vite di Britten diretto da Jeffrey Tate con la regia di Pier Luigi Pizzi, mentre il direttore coreano Myung-Whun Chung, uno dei massimi interpreti verdiani del nostro tempo, dirigerà La traviata e Rigoletto di Verdi. Due saranno le produzioni interne del teatro: L'elisir d'amore di Donizetti diretto da Matteo Beltrami con la regia di Bepi Morassi e Barbiere.  Inoltre quest’anno ci sarà la prima assoluta de Il killer di parole di Claudio Ambrosini da un soggetto elaborato insieme a Daniel Pennac. A luglio si terrà invece l’unico appuntamento con il balletto con Le corsaire con il Bayerisches Staatsballett di Monaco.

La stagione si caratterizzerà anche per un ciclo di 14 concerti intitolati “Nel segno di Mahler” organizzati per celebrare il 150° anniversario della nascita del compositore boemo. Questo ciclo concepito in chiave retrospettiva  indagherà uno degli aspetti più significativi e storicamente rilevanti della sua molteplice carriera artistica di musicista attivo e organizzatore culturale: la sua audace attività di programmatore, direttore di teatro e direttore d’orchestra. Il ciclo vedrà la partecipazione di direttori ed esecutori di prestigio quali: Riccardo Chailly che dirigera' in prima assoluta il ritrovato Requiem di Bruno Maderna, Myung-Whun Chung, Eliahu Inbal, Attilio Cremonesi, Michael Boder, Gabriele Ferro, John Axelrod, Alain Altinoglu, Ottavio Dantone, Dmitrij Kitajenko, Pietari Inkinen, Juraj Valčuha e Michel Tabachnik.

Tra i progetti speciali figurano le proposte per la citta', il Concerto di Natale in Basilica di San Marco, il Concerto di Capodanno in tre serate diretto da sir John Eliot Gardiner, il Carnevale della Fenice con la riproposta del Gran ballo della Cavalchina, il Fenice Day con Katia Ricciarelli per festeggiare i 40 anni di carriera e le celebrazioni del Premio Venezia della Fondazione Amici della Fenice e la seconda tournee ad Abu Dhabi.

  • 29 gennaio 2010 - Manon Lescault di Giacomo Puccini
    Direttore Renato Palumbo, regia di Graham Vick, scene di Andrew Hays, costumi di Kimm Kovac, luci di Giuseppe Di Iorio. Cinque repliche il 30, 31 gennaio e il 2, 3 e 4 febbraio.

  • 11 febbraio 2010 - Il barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini
    Direttore Renato Palumbo, regia di Bepi Morassi, scene e costumi di Lauro Crisman, luci di Vilmo Furian. Allestimento della Fondazione Teatro La Fenice. Interpreti principali Christian Senn (Figaro), Lorenzo Regazzo (Basilio), Manuela Custer (Rosina), Elia Fabbian (Bartolo). Due repliche domenica 14 e martedì 16 febbraio.

  • 14 marzo 2010 - Dido and Aeneas di Henry Purcell
    Direttore Attilio Cremonesi, interpreti principali Ann Hallenberg (Didone), Marlin Miller (Enea) e Julianne Young (la maga), allestimento Saburo Teshigawara con le luci di Sergio Pessanha. L’opera sarà preceduta da una nuova coreografia dello stesso Teshigawara su musiche di Henry Purcell, interpretata dalla compagnia KARAS di Tokyo. Quattro repliche il 16, 18, 20 e 21 marzo.

  • 18 maggio 2010 - Don Giovanni di Wolfgang Amadeus Mozart
    Direttore Antonello Manacorda, regia di Damiano Michieletto, scene di Paolo Fantin, costumi di Carla Teti, luci di Fabio Barettin. Interpreti Markus Werba e Simone Alberghini (Don Giovanni), Aleksandra Kurzak ed Elena Monti (Donna Anna); Marlin Miller e Leonardo Cortellazzi (Don Ottavio); Attila Jun e Carlo Malinverno (il commendatore); Carmela Remigio e Maria Pia Piscitelli (Donna Elvira); Alex Esposito e Simone Del Savio (Leporello); Borja Quiza e William Corrò (Masetto), Irini Kyriakidou e Caterina Di Tonno (Zerlina). Undici repliche il 19, 20, 21, 22, 23, 25, 26, 27, 28, 29 e 30 maggio.

  • 25 giugno 2010 - The Turn of the Screw (Il giro di vite) di Benjamin Britten
    Direttore Jeffrey Tate; regia, scene e costumi di Pier Luigi Pizzi. Quattro repliche il 27 e 29 giugno e l’1 e 3 luglio.

  • 20 luglio 2010 - Le corsaire, balletto in tre atti
    Musiche di Adolphe Adam, Léo Delibes e Riccardo Drigo. Coreografia di Marius Petipa ripresa e rivista da Ivan Liška, direttore artistico del Bayerische Staatsballett di Monaco. Interpreti i solisti e il corpo di ballo del Bayerische Staatsballett di Monaco, scene e costumi di Roger Kirk, luci di Christian Kass. L’Orchestra del Teatro La Fenice sarà diretta da Myron Romanul. Quattro repliche il 21, 22, 23 e 24 luglio.

  • 5 settembre 2010 - La Traviata di Verdi
    Direttore Myung-Whun Chung, allestimento firmato nel 2004 da Robert Carsen (regia), Patrick Kinmonth (scene e costumi), Philippe Giraudeau (coreografia) e Peter Van Praet (luci). Interpreti principali Patrizia Ciofi (Violetta) e Vittorio Grigolo (Alfredo). Otto repliche l’8, 10, 11, 12, 18, 19, 26 settembre e il 3 ottobre.

  • 25 settembre 2010 - Rigoletto di Verdi
    Direttore Myung-Whun Chung, allestimento di Daniele Abbado con Roberto Frontali (Rigoletto) e Désirée Rancatore (Gilda). Sei repliche il 28 e 29 settembre e l’1, 2, 5 e 6 ottobre.

  • 29 ottobre 2010 - L’elisir d’amore di Donizetti
    Direttore Matteo Beltrami, regia di Bepi Morassi, scene e costumi di Gian Maurizio Fercioni, luci di Vilmo Furian. Allestimento della Fondazione Teatro La Fenice. Interpreti principali dei due cast Désirée Rancatore e Beatriz Díaz (Adina), Celso Albelo e Shi Yijie (Nemorino), Roberto De Candia e Simone Piazzola (Belcore), Bruno de Simone (Dulcamara). Otto repliche il 30 e 31 ottobre e il 2, 3, 4, 5, 6 e 7 novembre.

  • 10 dicembre 2010 - Il killer di parole ludodramma di Claudio Ambrosini su un soggetto di Daniel Pennac e Claudio Ambrosini
    Allestimento della Fondazione Teatro La Fenice in coproduzione con l’Opéra national de Lorraine di Nancy. Quattro repliche il 12, 14, 16 e 18 dicembre.

Ancora da definire le date dei concerti.


Informazioni


www.teatrolafenice.it

 

 

Back
Share/Save/Bookmark

Your vacation starts here

Call Center

+39 041 5222264
Everyday from 8. a.m. to 11 p.m.
 
Call now!

Welcome Desk

5 Welcome Desks in the strategic points of arrival in Venice!
 

Where we are