Basilica di Santi Giovanni e Paolo (San Zanipolo)

San Giovanni e PaoloStraordinario esempio di gotico veneziano, eretta dai Domenicani dal 1246 al 1430, la chiesa ebbe sempre grande importanza per la Serenissima che, a partire dalla metà del '400, la elesse come luogo di sepoltura dei dogi. I monumenti funebri di dogi e di personaggi illustri fanno di San Giovanni e Paolo il Pantheon della storia di Venezia.

Meritano particolare attenzione l’architettura delle absidi poligonali e il fianco destro della chiesa che si affaccia sull'omonimo campo. 
L'interno è simile, nella solenne e slanciata struttura gotica, alla chiesa dei Frari, e accoglie numerose e importanti opere d’arte tra le quali il polittico di S. Vincenzo Ferreri, opera giovanile di Giovanni Bellini (1465 circa), la Gloria di S. Domenico di G.B. Piazzetta (1727) e tele di Paolo Veronese e Lotto
Tra i monumenti illustri ricordiamo quello del doge Pietro Mocenigo di Pietro Lombardo (1481), quello del doge Andrea Vendramin di Pietro e Tullio Lombardo (sec. XV) nel presbiterio e il gotico monumento del doge Marco Corner.
 
 

Informazioni utili:

Visite: Tutti i giorni: 7.30-12.30 e 15.30-19.30.
Indirizzo: Campo SS. Giovanni e Paolo (San Zanipolo)
6363 Castello - 30122 Venezia
Telefono: (+39)0415235913
Linee Actv: fermata Ospedale
 
Indietro
Share/Save/Bookmark

La tua vacanza inizia da qui

Call Center Prenotazioni Alberghiere

  Tutti i giorni dalle 8.00 alle 21.00 tel. 041 5222264 oppure
199 173309
 

Welcome Desk

5 Welcome Desks nei punti strategici di arrivo in città!