Chiesa di Sant'Alvise

Chiesa Sant'AlviseLa visita di questa chiesa, insieme alla vicina chiesa della Madonna dell'Orto, offre al visitatore  l'occasione per scoprire una Venezia segreta e per visitare la zona più remota e silenziosa del sestiere di Cannaregio. Questa suggestiva chiesa conserva l’originaria facciata gotica, e il trecentesco campanile, in cotto, dietro la chiesa. 

Secondo la tradizione la chiesa fu eretta nel 1388, per volontà di Antonia Venier, in onore del Vescovo di Tolosa, che le era apparso in sogno.
L’interno, ristrutturato nel XVII sec., è ad unica navata ed è attraversato dall’antico “barco” quattrocentesco,  primo esempio di coro pensile delle donne, che comunicava direttamente con l’adiacente convento. Spettacolare è il soffitto, interamente affrescato con arditezza quadraturista da Pietro Antonio Torri e Pietro Ricchi nel XVII sec.
All’interno, oltre ad importanti dipinti attribuiti ad allievi di Veronese e alle tavolette a tempera con Storie dell'Antico testamento attribuite a Lazzaro Bastiani (XV secolo), sono custodite tre tele di Tiepolo, che raccontano la passione di Cristo, tra le quali uno dei capolavori della sua maturità, la Salita di Cristo al Calvario.
 
 
 
Informazioni utili:

Visite: lunedi-sabato: 10.00-17.00, domenica chiuso
24 dicembre 10.00-13.30, 31 dicembre 10.00-13.30
Il 6 gennaio aperto dalle 13.00 alle 17.00
Chiuso il 25 dicembre, il 1 gennaio, Pasqua e 15 agosto.
Ingresso: intero € 2.50
Indirizzo: Cannaregio Campo S. Alvise cap 30121 - Venezia
Telefono: (+39)0412750462 (+39)0412750494
E-Mail:  info@chorusvenezia.org  
Web: www.chorusvenezia.org   
Linee Actv:
fermata S. Alvise
Indietro
Share/Save/Bookmark

La tua vacanza inizia da qui

Call Center Prenotazioni Alberghiere

  Tutti i giorni dalle 8.00 alle 21.00 tel. 041 5222264 oppure
199 173309
 

Welcome Desk

5 Welcome Desks nei punti strategici di arrivo in città!