Muoversi a Venezia

Muoversi a VeneziaLa mobilità a Venezia è garantita da due unici sistemi di viabilità, quello delle vie d'acqua e quello dei percorsi pedonali. A Venezia esistono infatti solo due modi di muoversi: a piedi o in barca!

Le strade, che a Venezia si chiamano calli, sono percorribili esclusivamente dai pedoni: automobili, autobus e mezzi su due ruote infatti non possono accedere al centro storico della città - anche se a volte alcuni ciclisti ci provano! - e a Venezia ci si sposta solo a piedi o in barca!

Camminare tra calli e campielli -meglio se muniti di mappa e scarpe comode!-, è senza dubbio il modo migliore per visitare Venezia: a piedi infatti si può godere dei suoi scorci dai ponti e dai numerosi canali, scoprendo ad ogni passo le infinite suggestioni che riservano i suoi angoli nascosti.
Come in tutte le città, anche in giro per Venezia vi capiterà di trovare indicazioni stradali...

Ma se proprio doveste perdervi, non esitate a chiedere informazioni al primo veneziano che incontrate, vi saprà sicuramente indicare la strada più breve!

Ma per chi non ha voglia di stancarsi troppo o anche solo per chi ha voglia di godersi un giro in barca magari lungo il Canal Grande, è possibile spostarsi con mezzi privati o con i vaporetti dell'Actv, l'azienda che da un secolo organizza e gestisce il servizio di trasporto pubblico a Venezia e in provincia, con una rete di collegamenti acquei che si sviluppano, attraversando o circumnavigando Venezia, fino a raggiungerne le più distanti isole della Laguna.  
Spostarsi in barca offre al visitatore un punto di vista privilegiato per apprezzare la magia e la peculiarità di una città che da oltre 1500 anni vive in simbiosi con l'acqua...

www.actv.it

Indietro
Share/Save/Bookmark

La tua vacanza inizia da qui

Call Center Prenotazioni Alberghiere

  Tutti i giorni dalle 8.00 alle 21.00 tel. 041 5222264 oppure
199 173309
 

Welcome Desk

5 Welcome Desks nei punti strategici di arrivo in città!