Torta Nicolotta

Torta NicolottaQuesta torta venive preparata per la festa di San Nicolò, parrocchia dei Nicolotti, antichi rivali degli abitanti di Castello, i Castellani. A base di pane raffermo e, a partire dal '700, quando la povertà si fece sentire in modo più diffuso, anche con polenta, è un dolce molto semplice che ha superato indenne l'esame del tempo.


Ingredienti per
6 persone
200 gr uvetta
mezzo bicchiere di rum
1l latte
100 gr burro
220 gr zucchero
350 gr pane grattugiato
scorza di limone grattuggiato

Come si fa
Mettere 200g di uvetta in ammollo in mezzo bicchiere di rum.
Far bollire 1l di latte, sciogliervi dentro 100g di burro e 220g di zucchero. Versare il tutto su 350g di pane tagliato a pezzetti. Quando avrà assorbito tutto il latte, unire 5 uova sbattute, l'uvetta e la scorza di un limone grattuggiata. Mescolare e rovesciare l'impasto in una tortiera imburrata e spolverizzata di pangrattato.
Infornate a 180° e lasciar cuocere per circa un'ora.

Vino consigliato: bianco

Indietro
Share/Save/Bookmark

La tua vacanza inizia da qui

Call Center Prenotazioni Alberghiere

  Tutti i giorni dalle 8.00 alle 21.00 tel. 041 5222264 oppure
199 173309
 

Welcome Desk

5 Welcome Desks nei punti strategici di arrivo in città!