• lunedì
  • martedì
  • mercoledì
  • giovedì
  • venerdì
  • sabato
  • domenica
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Cerca eventi





  • Arte
  • Musica
  • Teatro e danza
  • Feste tradizionali
  • Eventi speciali

Percorsi settecenteschi - Week-end al Museo

Percorsi settecenteschi - Week-end al MuseoSabato 17 e domenica 18 ottobre la Fondazione Musei Civici di Venezia organizza l'itinerario "Percorsi settecenteschi" nell'ambito dell'iniziativa Week-end al Museo. L'itinerario vi condurrà al'interno delle sale della Casa di Carlo Goldoni e di Ca' Rezzonico.

 

Sabato 17 ottobre, Casa di Carlo Goldoni
DI CASA IN CASA ovvero CARLO GOLDONI A VENEZIA, ore 11 

Quanti sanno che Carlo Goldoni abitò a Venezia cambiando ben nove case? E quanti sanno che ebbe vicini illustri? La risposta si potrà trovare proprio nella sua casa natale, Ca’ Centanni a San Tomà: qui, al centro di una delle sale, un grande tavoliere presenta una riproduzione dell’ultimo e più dettagliato documento cartografico urbanistico di Venezia nel ‘700, la pianta di Lodovico Ughi (1729), su cui sono stati evidenziati sia le nove abitazioni in cui Carlo Goldoni visse a Venezia, sia i luoghi in cui sorgevano i numerosi teatri – ben quindici - che contribuivano a fare della città una delle capitali della cultura europea.
Questo tavoliere diverrà il testo e il pretesto per rievocare le fasi della vita del grande commediografo in un itinerario animato che percorre virtualmente tutti i luoghi delle sue residenze in città. Una servetta in abiti settecenteschi accoglierà il pubblico e, viaggiando a ritroso nel tempo, porterà al cospetto di colui che ha purificato la scena italiana, che inventa colla fantasia e scrive col senno. Proprio lui, Carlo Goldoni. E lui stesso racconterà, i fatti suoi, i suoi vizi, in un immaginario e suggestivo percorso tra le sue case, le sue cose, il suo privato.
Testo di Barbara Poli interpretato da Chiara Stella Serravalle e Guido Feruglio

Domenica 18 ottobre, Ca’ Rezzonico - Museo del Settecento veneziano
Tra passato e presente, realtà e fantasia. La pittura veneziana da Tiepolo a Canaletto - ore 11.00

I caratteri distintivi dell’ultima grande stagione di splendore della produzione artistica lagunare, il Settecento, quando Venezia assume ancora il ruolo di capitale dell’arte e della cultura.
Il percorso affronta in particolare il tema della pittura attraverso l’opera di alcuni grandi maestri: dal recupero dei modelli cinquecenteschi nelle splendenti allegorie di Gambattista Tiepolo, alla fortuna della poetica del paesaggio in Marco Ricci, Giuseppe Zais, Francesco Zuccarelli, Luca Carlevarijs, alle scoperte e conquiste di Canaletto con le sue ineguagliabili vedute, al genere del capriccio, come dimensione della fantasia.
Le tendenze stilistiche fondamentali sono individuate con particolare attenzione al contemporaneo sviluppo culturale, in particolare al pensiero illuminista, alle innovazioni tecnico-operative, soprattutto rispetto all’uso della camera ottica, al cambiamento del gusto in relazione ai generali problemi della committenza nella Venezia del Settecento.
Docente: Alberto Craievich

Indietro
Quando: Da 17-ott-2009 A 18-ott-2009
Dove: Casa di Carlo Goldoni - Ca' Rezzonico

Ingresso: 15 euro per entrambi gli itineraru


Organizzatore: Fondazione Musei Civici


Informazioni aggiuntive: Prenotazioni (obbligatorie) e informazioni:
tel 0415236830 - 0412715911
dal lunedì al venerdì 9-14.00


Email: education.musei@comune.venezia.it
Web: www.museiciviciveneziani.it
Orario/Apertura: 11
Indietro
Share/Save/Bookmark

La tua vacanza inizia da qui

Call Center Prenotazioni Alberghiere

  Tutti i giorni dalle 8.00 alle 21.00 tel. 041 5222264 oppure
199 173309
 

Welcome Desk

5 Welcome Desks nei punti strategici di arrivo in città!