• lunedì
  • martedì
  • mercoledì
  • giovedì
  • venerdì
  • sabato
  • domenica
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Cerca eventi





  • Arte
  • Musica
  • Teatro e danza
  • Feste tradizionali
  • Eventi speciali

Venezia per il Giorno della Memoria 2010

Venezia per il Giorno della Memoria 2010Anche quest'anno la città di Venezia commemora le vittime del nazionalsocialismo, del fascismo e della Shoah e rende onore a coloro che a rischio della propria vita hanno protetto i perseguitati. Vuole raccontare la verità e non dimenticare quei tragici eventi perchè, come diceva Primo Levi, «se comprendere è impossibile, conoscere è necessario». La città ha deciso quindi di celebrare il Giorno della Memoria, che cade il 27 gennaio, giorno dell'abbattimento dei canceli di Auschwitz, con una serie di eventi a partire dal 19 gennaio fino al 6 febbraio.

Tra gli eventi principali spicca “Salonicco ’43”, piéce teatrale di Ferdinando Ceriani celebrata in Israele e assai apprezzata nel nostro paese, che punta i riflettori su un’altra figura di “giusto” dimenticata dalla storia, quella dell’ambasciatore Guelfo Zamboni console a Salonicco, il quale, resistendo alla paura ed alla “seduzione del male”, salvò centinaia di ebrei dalla deportazione nel 1943.

PROGRAMMA

«Quando arriva la conoscenza, arriva anche la memoria»
Gustav Meyrink

Martedì 19 gennaio, ore 17.30 - Ateneo Veneto - Aula Magna presentazione
“Una Famiglia”
presentazione del libro di Paolo Ciampi
intervengono con l'autore:
Renato Jona, vicepresidente dell’ANPPIA veneziana
Saul Ventura, sopravvissuto, fra i protagonisti del libro
a cura dell’Ateneo Veneto di Scienze, Lettere ed Arti
ingresso libero

Venerdì 22 gennaio, ore 17.30 - Municipalità di Favaro Veneto sala consiliare proiezione e conferenza
“La resistenza a Venezia e Mestre ieri e oggi”
docufilm realizzato dall'Ufficio Stampa  del Comune di Venezia
A seguire, dibattito con i contributi di:
Sandra Savogin, ricercatrice Iveser
Marco Borghi, direttore Iveser
alcuni testimoni diretti della lotta partigiana
coordina Gabriele Scaramuzza, presidente Municipalità Favaro
a cura di:
Comune di Venezia – Ufficio Stampa
Municipalità di Favaro
Iveser – Istituto Veneziano per la storia della Resistenza e della società contemporanee
ingresso libero

Domenica 24 gennaio, ore 20.00 - Teatro della Fenice - sale apollinee concerto
“Concerto della Memoria
Dmitrij Shostakovich
Quartetto n. 8 in do minore, op. 110
"In ricordo delle vittime del Fascismo e della Guerra"
Quartetto MusicaVenezia
Erwin Schulhoff
Sonata per pianoforte n. 1 WV69
Hot Music:  10 Studi sincopati WV92
pianoforte: Daniel Castro
a cura dell’'Associazione culturale MusicaVenezia
ingresso libero

lunedì 25 gennaio ore 18.00 - Area didattica Museo Ebraico  presentazione
"Ci vediamo a casa, subito dopo la guerra”
presentazione del romanzo di Tami Shem-Tov
interviene con l'autrice: Gadi Luzzatto
a cura di:
Museo ebraico, Biblioteca archivio Renato Maestro, Comunità Ebraica
Venezia e Codess Cultura
sede:
area didattica del Museo Ebraico, Cannaregio, Calle del Forno 1107
ingresso libero

martedì 26 gennaio ore 18.00 - Ikona Gallery inaugurazione mostra
“Fotografia e Memoria”
fotografie del Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea di Milano, della Biblioteca e Archivio "Renato Maestro" della Comunità Ebraica di Venezia e di Michele Levis
apertura mostra dal 26 gennaio al 12 febbraio
tutti i giorni dalle 11.00 alle 19.00, escluso il sabato
sede: Cannaregio, Campo del Ghetto Nuovo 2909
Informazioni: tel 041.5289387
ingresso libero

Mercoledì 27 gennaio  ore 10.30 - Burano, Scuola A. Di Cocco incontro
"Noi bambini come voi"
alunni di Burano e Maerne incontrano Lia Finzi
canti, riflessioni, letture, testimonianze
in collaborazione con l'Associazione "Figli della  Shoah"
riservato agli alunni delle scuole primarie

Mercoledì 27 gennaio, ore 10.45 - Istituto tecnico C.Zuccante presentazione
“Tra inclusione ed esclusione. Una storia dell'educazione dei rom e dei sinti in Italia”
presentazione del saggio di Luca Bravi
interviene con l'autore:
Luana Zanella, Assessora alle Politiche Giovanili e Pace
riservato agli studenti

Mercoledì 27 Gennaio ore 17.00 - Centro Culturale Candiani
- sala auditorium presentazione e concerto
“Tra inclusione ed esclusione. Una storia dell'educazione dei rom e dei sinti in Italia”
presentazione del saggio di Luca Bravi
ne discutono con l'autore:
Massimo Cacciari, Sindaco di Venezia
Mons. Fausto Bonini, Delegato Patriarcale per la Terraferma
Elia Richetti, Rabbino Capo Comunità Ebraica di Venezia
a seguire concerto:
Train de vie/ Latchodrom
di e con Bebo Baldan
ingresso libero

Mercoledì 27 Gennaio ore 17.00 - Biblioteca Marciana
conferenza
"La storia del pregiudizio contro gli ebrei"
intervento dello storico Riccardo Calimani
relazione di Stefano Trovato (Biblioteca Nazionale Marciana) sulle ricerche svolte presso l'Archivio della Biblioteca, con particolare riguardo all'applicazione delle leggi razziali
ingresso monumentale della Libreria Sansoviniana
Venezia, Piazzetta San Marco n. 13/a
ingresso libero

Mercoledì 27 Gennaio ore 18.00 - Municipalità di Chirignago - Zelarino fiaccolata
"Diamo luce alla memoria" - V Fiaccolata Giorno della Memoria 2010
ore 18,00 partenza della fiaccolata dalla scuola elementare Parolari di Trivignano,
via Castellana 246
ore 18,30 arrivo presso la Sala San Marco di Trivignano
via Chiesa 18/C
a seguire letture ed incontro con una testimone
a cura dell'associazione Figli della Shoah

Mercoledì 27 Gennaio ore 18.30 - Fondazione Querini Stampalia
- biblioteca cerimonia
Dedica a Carlo Ottolenghi della Sala giuridica della Biblioteca
partecipano i rappresentanti delle Istituzioni, la Comunità Ebraica e l'Ordine degli Avvocati
sede: Palazzo Querini Stampalia
Venezia, S. Maria Formosa – Castello 5252
ingresso libero

27  e 28 gennaio 2010 ore 9.15 e ore 11.00 - rappresentazione teatrale
Teatro Aurora di Marghera in collaborazione con la Municipalità di Marghera
“Come sorelle” – Compagnia Teatrale Mattioli
Rappresentazione teatrale liberamente ispirata al racconto di Lia Levi “Sorelle”
Lo spettacolo è rivolto alle classi che seguono l’itinerario “Il diario di Anna Frank”

Giovedì 28 gennaio, ore 11.00 - Museo Ebraico
di Venezia incontro
“Esilio e Anima”
l'artista Giorgio Celiberti incontra gli allievi delle scuole cittadine
a cura di:
Museo ebraico, Comunità Ebraica
Venezia, Codess Cultura, associazione figli della Shoah
riservato agli studenti che hanno partecipato alle attività didattiche sulla Shoah

Giovedì, 28 gennaio, ore 17.30  Biblioteca di Marghera conferenza e proiezione
"Contro ogni discriminazione. La lotta a Marghera al nazismo e al fascismo. Cosa resta dopo 65 anni”
dibattito con:
Marco Borghi, direttore Iveser
Sandra Savogin, ricercatrice Iveser
alcuni testimoni diretti della lotta partigiana
coordina Renato Panciera, presidente Municipalità Marghera
Il dibattito è preceduto dalla proiezione:
“La resistenza a Venezia e Mestre ieri e oggi”
filmato realizzato dall'Ufficio Stampa del Comune di Venezia
a cura di:
Comune di Venezia – Ufficio Stampa
Municipalità di Marghera
Iveser – Istituto Veneziano per la storia della Resistenza e della società contemporanee
ingresso libero

Giovedì 28 gennaio, ore 18.00 - Biblioteca Civica di Mestre  proiezione con musica e letture
“La stella di Esther”
videofumetto animato con musica e letture a più voci
interpreti:
Chiara Morandin, Marta Padovani, Silvano Rossi, Walter Sabato
ingresso libero

Domenica 31 gennaio ore 10.30 - Teatro Goldoni
Cerimonia ufficiale del Giorno della Memoria
intervengono:
Massimo Cacciari, Sindaco di Venezia
Vittorio Levis, Presidente della Comunità Ebraica di Venezia
a seguire, spettacolo teatrale
“Salonicco ’43”
regia di Ferdinando Ceriani
con Massimo Wertmuller
Evelina Meghnagi
Carla Ferraro
la cittadinanza è invitata, ingresso libero fino ad esaurimento posti

Venerdì 5 febbraio, ore 11.00 - Liceo Scientifico G.Bruno conferenza
testimonianze di:
Mirko Levac
Roberto Bassi
introduce:
Luana Zanella, Assessora alle Politiche Giovanili e Pace
in collaborazione con:
Figli della Shoah
Romanò Glaso
riservato agli studenti

Sabato 6 febbraio, ore 11.30 - Centro Culturale Candiani - sala conferenze proiezione e conferenza
“Contro ogni discriminazione. A 65 anni dal sacrificio di Erminio Ferretto e degli altri partigiani mestrini, cosa resta della loro eredità storico politica”
intervengono:
Massimo Cacciari, Sindaco di Venezia
Mario Isnenghi, presidente Iveser Venezia
coordina: Michele Mognato, Vicesindaco di Venezia
il dibattito è preceduto dalla proiezione:
“Da piazza Ferretto a via Felisati: storie di partigiani da non dimenticare”
filmato curato dal giornalista Umberto Zane e dalla ricercatrice dell'Iveser Sandra Savogin
a cura di:
Comune di Venezia – Ufficio Stampa
Iveser – Istituto Veneziano per la storia della Resistenza e della società contemporanea
ingresso libero

Altre attività

Dal 14 gennaio al 28 gennaio, Itis C. Zuccante mostra
“Porrajmos, altre tracce sul sentiero per Auschwitz”
Via Baglioni 22 Mestre
riservata agli studenti

dal 1 febbraio al 13 febbraio Liceo Scientifico Giordano Bruno mostra
“Porrajmos, altre tracce sul sentiero per Auschwitz”
Via Baglioni  26 Mestre
riservata agli studenti
Attività didattiche del Museo Ebraico Venezia 

Indietro
Quando: Da 19-gen-2010 A 6-feb-2010
Dove: vari

Contatti: tel. 0412747679

Email: info@giornomemoriavenezia.it
Indietro
Share/Save/Bookmark

La tua vacanza inizia da qui

Call Center Prenotazioni Alberghiere

  Tutti i giorni dalle 8.00 alle 21.00 tel. 041 5222264 oppure
199 173309
 

Welcome Desk

5 Welcome Desks nei punti strategici di arrivo in città!