Per conoscere la flora di Venezia bisogna camminare con il naso in su, le piante sembrano costrette a vivere come i colombi
Alessandro Marcello


I giardini pubblici

I giardini pubbliciUn tempo Venezia era circondata dal verde, i campi della città erano destinati alla coltivazione o al pascolo degli animali (da qui l’origine del nome campo), ma col passare degli secoli queste zone sono state man mano ricoperte dai masegni, le lastre di trachite utilizzate per la pavimentazione della città. Al giorno d’oggi il verde pubblico non è molto esteso, si tratta complessivamente di circa 120.000 mq suddivisi in sei giardini sparsi per la città. Questi polmoni verdi sono: la Pineta di S.Elena, i Giardini Napoleonici, i Giardini Groggia, i Giardini Papadopoli, i Giardini Savorgnan e i Giardini Reali.

Leggi tutto

I giardini segreti

I giardini segretiPer via degli stretti spazi di cui si disponeva, queste splendide aree verdi si sviluppavano in verticale, tanto che, ancora oggi, non è raro vedere spuntare al di sopra dei muri le maestose chiome della flora veneziana.

Leggi tutto

Orti e chiostri medievali

Orti e chiostri medievali"Un giardino chiuso tu sei, sorella mia Sposa; un giardino chiuso, una fonte sigillata!" così viene descritto nel Cantico dei Cantici l'Hortus conclusus , il giardino che domina in tutto il Medioevo. Un posto carico di simbologie religiose e laiche: la sua forma quadrata riflette i quattro angoli dell’universo, il suo centro è costituito da un albero (albero della vita) oppure dal pozzo o fonte (fonte di sapienza, simbolo del Cristo e dei quattro fiumi del paradiso).

Leggi tutto

I giardini di palazzo

I giardini di palazzoIn che altro posto è possibile trovare ombra così densa e fresca, dei fiori così profumati? Dove altro puoi ascoltare i canti di innumerevoli uccelli, che con la loro musica petrarchesca ristorano l'anima e addormentano i tuoi stanchi sensi?" Anton Francesco Doni.

Leggi tutto

Giardini moderni e contemporanei

Giardini moderni e contemporaneiIl Novecento ha visto la scomparsa di giardini di rilevante interesse storico e lo snaturamento di molte aree verdi. Fortunatamente, però, ci ha anche regalato dei gioielli di architettura del verde che, sebbene non possano cancellare la perdita di antichi capolavori botanici, almeno ci consentono di sperare ancora nella rinascita di questi spazi piccoli, ma preziosi, per la città di Venezia.

Leggi tutto

Giardini e orti delle isole

Giardini e orti delle isoleAlcune isole della Laguna di Venezia conservano ancora degli splendidi spazi verdi, oasi che si innalzano dallo specchio d'acqua della laguna come veri e propri paradisi terrestri. 

Leggi tutto

La tua vacanza inizia da qui

Call Center Prenotazioni Alberghiere

  Tutti i giorni dalle 8.00 alle 21.00 tel. 041 5222264 oppure
199 173309
 

Welcome Desk

5 Welcome Desks nei punti strategici di arrivo in città!