Giardini e orti delle isole

Giardini e orti delle isoleAlcune isole della Laguna di Venezia conservano ancora degli splendidi spazi verdi, oasi che si innalzano dallo specchio d'acqua della laguna come veri e propri paradisi terrestri. 


San Francesco del Deserto: tra filari di cipressi secolari, immersa nella laguna nelle vicinanze di Burano, l'Isola di San Francesco del Deserto è un'oasi verde di pace e tranquillità abitata dai Frati Minori. Il giardino, in cui spiccano pini marittimi e altra piante antiche, è popolato da numerosissimi uccelli il cui canto è l'unico rumore che interrompe il silenzio di quest'angolo di paradiso.

Sant'Erasmo
Quest'isola, tra le più grandi di Venezia, è considerata l'orto di Venezia dalle cui terre nascono delle vere e proprie prelibatezze come il Carciofo violetto, le lattughe da taglio, il pomodoro del Cavallino e il giuggiolo. Lungo i fossi cresce una specie di alofila che cresce nelle zone salmastre e che veniva usata in cucina, previa bollitura, per insaporire l'insalata oppure per  per preparare conserve sott’olio o sott’aceto.

San Lazzaro degli Armeni
la comunità Armena abita questa deliziosa isola nelle vicinanze del Lido che fu tanto cara a Lord Byron. Qui, riparate da filari di cipressi, ci sono molte aiuole coltivate a rose con i cui petali i padri producono in quantità limitata la marmellata dal sapore profumato.


Bibliografia


"I Giardini Veneziani" di Mariagrazia Dammicco, Gabriella Bondi, Letizia Querenghi
"Guida insolita di Venezia" di Brusegna, Scarsella, Vittoria 

 

Indietro
Share/Save/Bookmark

La tua vacanza inizia da qui

Call Center Prenotazioni Alberghiere

  Tutti i giorni dalle 8.00 alle 21.00 tel. 041 5222264 oppure
199 173309
 

Welcome Desk

5 Welcome Desks nei punti strategici di arrivo in città!