L'isola dalle spiagge di sabbia sottile e dorata e dai verdi paesaggi delle oasi naturalistiche.

 

Le Tègnue di Pellestrina

Le Tègnue di Pellestrina Al largo delle coste veneziane, davanti al litorale di Pellestrina e San Pietro in Volta, a circa 20 metri di profondità si trovano le Tégnue, formazioni calcaree che emergono dai fondali formando delle vere e proprie nicchie ecologiche piene di anfratti rocciosi e popolate da alghe, molluschi e altre specie animali e vegetali.

Leggi tutto

L'oasi delle dune degli Alberoni

Oasi AlberoniL'oasi delle dune degli Alberoni, protetta dal WWF dal 1997, ricopre un'area di 160 ettari all'estremità sud dell'isola del Lido, dopo l'abitato di Malamocco. L'area è composta da un sistema dunoso lungo circa 2 km, che si estende dai Murazzi alla diga degli Alberoni, alle cui da spalle sorge una vasta pineta di circa 30 ettari. Si tratta di un ambiente di grande interesse ecologico-naturalistico abitato da un'avifauna molto ricca che sceglie la zona per la sosta e lo svernamento.

Le spiagge del Lido di Venezia

SpiaggiaCon le sue spiagge di sabbia sottile e dorata il Lido di Venezia è una delle mete preferite dai veneziani che durante il periodo estivo affollano l’isola per godersi un po’ di sole e di mare.
Al giorno d’oggi è una delle località meno affollate del mare Adriatico, ma, grazie alla sua vicinanza con Venezia, è meta ideale per chi vuole abbinare il turismo culturale ad una vacanza al mare.

La tua vacanza inizia da qui

Call Center Prenotazioni Alberghiere

  Tutti i giorni dalle 8.00 alle 21.00 tel. 041 5222264 oppure
199 173309
 

Welcome Desk

5 Welcome Desks nei punti strategici di arrivo in città!