Città che ha per pavimento il mare, per tetto il cielo e per pareti il flusso delle acque.
Boncompagno da Signa


Vignole, Lazzaretto Nuovo, Sant'Erasmo

di Roberta Nalesso | redazione VeneziaSì

Sant ErasmoUna giornata alla scoperta delle isolette a vocazione agricola della laguna Nord, che ancora oggi riforniscono gran parte dei mercati della città. Dalle Vignole a Sant'Erasmo, gli "orti della Serenissima" a Lazzaretto Nuovo, che offre al visitatore notevoli spunti di interesse naturalistico e paesaggistico.

Leggi tutto

San Francesco del Deserto

San Francesco del Deserto di Roberta Nalesso | redazione VeneziaSì

Questo itinerario vi condurrà alla scoperta del verde complesso conventuale dell'isola di San Francesco del Deserto, minuscola isoletta non lontana da Burano e da Sant'Erasmo, che con i sui giardini e i suoi orti segreti rappresenta oggi un piccolo eremo di pace e di silenzio in mezzo alla laguna di Venezia.
Leggi tutto

San Michele in Isola e Murano

di Roberta Nalesso | Redazione VeneziaSì

San Michele in Isola e MuranoIniziamo il nostro percorso nella laguna settentrionale di Venezia alla scoperta di due isole non lontane dal centro storico della città soprannominate rispettivamente l'isola "dei morti" e l'isola "dei fuochi": l'isola-cimitero di San Michele e Murano, l'isola delle fornaci.

Leggi tutto

San Servolo e San Lazzaro

San Servolo e San Lazzarodi Roberta Nalesso | redazione VeneziaSì

Questo itinerario vi porterà per un'intera giornata al centro del bacino San Marco alla scoperta di due luoghi immersi nel silenzio verdeggiante della laguna che, nel corso dei secoli, hanno rappresentato l'oasi di quiete ideale per il ritiro spirituale e fisico dal mondo di diversi ordini monastici: l'isola di San Servolo, oggi sede della Venice International University e l'isola di S. Lazzaro degli Armeni, tuttora occupata dall'ordine fondatore.
Leggi tutto

Orti salati, ghebi e barene

Orti salati, ghebi e bareneS. Erasmo è un'isola dall'antichissima tradizione agricola e di pesca. Prima che la costruzione delle dighe foranee della fine del XIX secolo segnassero un forte cambiamento nella morfologia delle bocche di porto, l'isola segnava il confine tra laguna e mare, come attestano i cippi di conterminazione ancora esistenti. Nel XIX sec. vi fu eretta la Torre Massimiliana.

Leggi tutto

Mazzorbo, Burano, Torcello

Mazzorbo, Burano, Torcello di Roberta Nalesso | Redazione VeneziaSì

Questa escursione di interesse non solo paesaggistico ma anche etnografico e culturale, vi condurrà nel cuore storico, artistico e popolare della laguna nord che si offre e si svela al visitatore nei molteplici e contraddittori aspetti della sua attuale realtà. Un'esperienza suggestiva, da vivere per un giorno intero, senza fretta, con l'animo disposto alla scoperta e allo stupore che suscitano la bellezza della natura e le tracce della storia di cui questa parte della laguna è stata teatro.

Leggi tutto

L'arte fra merletti, preziosi vetri e buona cucina

L'arte fra merletti, preziosi vetri e buona cucinaLa Laguna Nord
Valli, laghi, barene e ghebi, con la loro flora peculiare e con la varietà della fauna, rappresentano un patrimonio di bellezza e poesia che non è stato ancora valutato come dovrebbe e che offre nuove prospettive di sviluppo turistico, alternative ai tradizionali itinerari; prospettive miranti ad un utilizzo razionale delle risorse naturali, mediante interventi dolci e controllati, rispettosi degli equilibri ecologici, e coerenti ad una prassi di tutela e conoscenza dell'ambiente che sempre deve contraddistinguerli.

Leggi tutto

Archeologia lagunare,fortificazioni antiche e orti salati

Archeologia lagunare,fortificazioni antiche e orti salati L'itinerario si snoda tra numerose isole che nei tempi passati ricoprivano importanti funzioni economiche e sociali. Lungo tutto il percorso le spiegazioni della guida aiutano a cogliere i valori naturali e storici che caratterizzano questo tratto di laguna.
Due isole sono le mete principali di questo viaggio.

Leggi tutto

Nel verde di Sant’Elena: tra chiostri, orti e giardini

di Maria Giulia Palazzo | Redazione VeneziaSi

Nel verde di Sant’Elena: tra chiostri, orti e giardini Questo itinerario vi condurrà in una zona poco frequentata di Venezia, l’isola di Sant’Elena, una delle ultime zone ad esser state edificate a Venezia. Faremo una piacevole passeggiata alla scoperta dei suoi spazi verdi e del suo antico complesso conventuale dietro alle cui mura si nascondono un suggestivo chiostro e un grande e ricco orto.

Leggi tutto

La tua vacanza inizia da qui

Call Center Prenotazioni Alberghiere

  Tutti i giorni dalle 8.00 alle 21.00 tel. 041 5222264 oppure
199 173309
 

Welcome Desk

5 Welcome Desks nei punti strategici di arrivo in città!