Venezia, nave ammiraglia ancorata tra le lagune.

 

Geretto: vino dal 1953

Geretto: vino dal 1953Casa Geretto, un'azienda che continua nella tradizione di famiglia la sua storia nel mondo del vino. Erano i primi anni '50 quando il cav. Antonio Geretto assieme ai figli avviò l'attività di commercio di vini, più per passione che per precisi obiettivi.

Sabato 12 Marzo dalle 11 alle 13 presso il punto vendita aziendale si svolgerà una degustazione gratuita di vini con i piatti preparati in diretta da Rist. Al Barco, salumi e formaggio della Cantina di Montagna di Sappada, pane e sfiziosita' de il Vecchio Forno. Per info www.vinigeretto.it/ita/News.asp
 

 

Leggi tutto

Il territorio lagunare tra velme e barene

Il territorio lagunare tra velme e bareneLa laguna di Venezia è la più estesa zona umida d'Italia, con 55.000 ettari, che con le lagune di Grado e di Marano, rimane a testimonianza della grande fascia lagunare e deltizia che un tempo andava dalle foci del Timavo a Ravenna. 

Le isole di una laguna sostenibile

di :venews

Le isole di una laguna sostenibileNella complessità urbanistica di Venezia un ruolo determinante è rivestito dalle numerose isole della Laguna che circondano la città rendendo l’area una sorta di mosaico naturale senza eguali al mondo.

Le isole minori della laguna di Venezia

Le isole minori della laguna di VeneziaUn viaggio alla scoperta delle isole ‘minori’ della laguna di Venezia, luoghi silenziosi,  purtroppo spesso disabitati, regni incontrastati della vegetazione e della fauna lagnare.
A poca distanza dall'affollata Venezia, queste isole immerse in atmosfere surreali e fuori dal tempo, promettono ai pochi visitatori che vi si avventurano il fascino di un'escursione tra natura e storia, tra acqua e cielo.

L'isola di Sant'Erasmo

L'isola di Sant'ErasmoL'isola di Sant'Erasmo è una delle più grandi della Laguna di Venezia (lunga 4 km e larga dai 500 ai 900m) situata in una zona di grande importanza strategica per il collegamento tra la Laguna Nord (Murano, Burano, Torcello) ed il Litorale di Punta sabbioni, Treporti e Cavallino.

L'Osservatorio Naturalistico della Laguna

L'Osservatorio Naturalistico della LagunaNel 2002 la Giunta Comunale di Venezia ha istituito l’Osservatorio Naturalistico della Laguna. Al progetto concorrono l'Assessorato per l'Ambiente, l'Assessorato per la Pubblica Istruzione, l'Assessorato per l'Urbanistica e la Cultura. Inoltre, Il Comune e la Provincia di Venezia hanno formalizzato, attraverso un apposito Protocollo di Intesa, un rapporto di collaborazione per lo sviluppo delle attività dell’Osservatorio stesso.

Informazioni per la navigazione in laguna

Informazioni per la navigazione in lagunaPer raggiungere i luoghi più nascosti e più suggestivi della Laguna di Venezia, la barca è sicuramente il mezzo più adatto: permette di spostarsi agevolmente attraverso i bassi fondali di barene e ghebi, di immergersi nelle oasi naturalistiche, nelle valli da pesca e di attraversare le suggestive isolette che costellano l'ambiente lagunare.

La tua vacanza inizia da qui

Call Center Prenotazioni Alberghiere

  Tutti i giorni dalle 8.00 alle 21.00 tel. 041 5222264 oppure
199 173309
 

Welcome Desk

5 Welcome Desks nei punti strategici di arrivo in città!