Venezia come non l'avete mai vista prima - Ruyi

Venezia come non l'avete mai vista prima - RuyiCosa si nasconde fra i misteri e le leggende di Venezia? Un itinerario che consentirà al viaggiatore di scoprire i luoghi più sconosciuti e misteriosi della città lagunare. Un gioco che vi condurrà attraverso campi, calli e ponti di Venezia. Una caccia al tesoro che, previo il superamento di sfide e riconoscimento di indizi, vi condurrà all’obiettivo finale, il Ruyi: lo scettro dalle proprietà magiche trafugato da Marco Polo all'imperatore cinese Kublai Khan. Venite a scoprire Venezia come non l'avete mai vista prima...

Abbiamo potuto vivere questa esperienza in anteprima rispetto al lancio ufficiale. Ne siamo stati completamente rapiti.
Dal nostro viaggio è infatti emersa una Venezia che non ci aspettavamo e che, da veneziani, abbiamo subito amato: un percorso che esula dai circuiti tradizionali e che ci ha permesso di scoprire le leggende e i misteri che da tempi antichissimi impregnano la storia della nostra città di mare.

Abbiamo saputo della ragazza che non venne mai sepolta o dello sfortunato amore di Selima, la più bella tra le prigioniere turche condotte a Venezia nel 1478. Abbiamo conosciuto la storia del mortaio che fermò un’intera armata e quella della strega che uscì da un muro.
 
Sono 60 le storie raccontate nel quaderno del Ruyi e attorno a queste ci siamo messi in cammino; ci siamo addentrati nelle pieghe della città-pesce e, abbandonati al piacere della scoperta, abbiamo potuto assaporarne le particolarità, quelle che normalmente sfuggono agli occhi dei visitatori. L’obiettivo: il Ruyi, il leggendario scettro che Marco Polo avrebbe consegnato al doge al suo ritorno dall’Oriente. Lo spirito del coraggioso viaggiatore veneziano è sembrato essere con noi mentre raccoglievamo gli indizi che rivelano il luogo in cui il suo corpo è stato misteriosamente sepolto insieme al potente scettro.    

Alla ricerca del Ruyi insieme all’illustre spirito, immersi nel labirinto dei sestieri, eravamo in possesso di due strumenti di gioco: il quaderno ossia la guida cifrata della caccia al tesoro e il nostro telefono cellulare, il mezzo di interazione per decodificare il quaderno stesso.

Ecco la novità di questo gioco-esperienza: il cellulare come strumento di informazione turistica, come veicolo alternativo di conoscenza e scambio. E poi un prodotto, il quaderno-guida ad uso del viaggiatore non solo dentro alla situazione di gioco ma anche, in ogni momento,  per la scoperta di Venezia. Cominciare è stato semplice, è bastato inviare un sms: la caccia al tesoro è iniziata subito.  

Al giocatore-viaggiatore, The Ruyi dà la libertà di scegliere un percorso personale lungo le calli e i ponti di Venezia. Le sessioni di gioco, una volta accreditati, possono ripetersi più volte, in modo che sempre diverse prospettive possano stupire chi partecipa alla ricerca.    

Questo viaggio non resterà ancora a lungo un segreto per pochi.

Per maggiori informazioni:

www.whaiwhai.com

Indietro
Share/Save/Bookmark

La tua vacanza inizia da qui

Call Center Prenotazioni Alberghiere

  Tutti i giorni dalle 8.00 alle 21.00 tel. 041 5222264 oppure
199 173309
 

Welcome Desk

5 Welcome Desks nei punti strategici di arrivo in città!