Museo delle Icone Bizantine

Museo Icone Bizantine - salaVicino alla chiesa di San Giorgio dei Greci, nella Scuola di San Nicolò, opera di Baldassarre Longhena, dove dal 1678 fino all’inizio del XX secolo aveva sede l’Ospedale dei Poveri Greci, esiste ora un museo unico nel suo genere: il museo delle icone bizantine e postbizantine dell’Istituto Ellenico.



Il museo, inaugurato nel 1959 e radicalmente ristrutturato nel 1999, accoglie rari dipinti del XIV-XVIII sec, molte icone, ma anche codici miniati, paramenti sacri ricamati in oro appartenenti agli arcivescovi di Filadelfia e oggetti di piccolo artigianato di grande valore storico ed artistico.

La collezione si è formata da donazioni di membri della Confraternita dei Greci Ortodossi o Nazion Greca e di altri ortodossi; molte icone furono trasportate a Venezia da profughi e altre vi furono dipinte da iconografi greci. Tra queste spiccano le opere di Michele Damaskinòs, Giorgio Klonzas, Emanuele Lambardos, Teodoro Pulakis, Emanuele Tzanes Bunialìs.

 
Informazioni

Orario: dal lunedì alla domenica dalle 9.00 alle 17.00 (chiusura biglietteria 16.30)
Ingresso: a pagamento
Indirizzo: Istituto Ellenico di Studi Bizantini e Postbizantini di Venezia. Castello 3412, 30122
Telefono: 0415226581
Fax: 0415238248
Sito:www.istitutoellenico.org
E-mail: info@istitutoellenico.org

 

Indietro
Share/Save/Bookmark

La tua vacanza inizia da qui

Call Center Prenotazioni Alberghiere

  Tutti i giorni dalle 8.00 alle 21.00 tel. 041 5222264 oppure
199 173309
 

Welcome Desk

5 Welcome Desks nei punti strategici di arrivo in città!