Aperto il bando per la costruzione del nuovo Ponte dell’Accademia

5-ago-2009

Aperto il bando per la costruzione del nuovo Ponte dell’AccademiaQuello che doveva essere un ponte provvisorio e che invece è diventato quasi un simbolo per l’Accademia diventerà solamente un ricordo. E’ stato infatti indetto il bando per la costruzione di un nuovo ponte che andrà a sostituirsi all’attuale in legno costruito a tempo di record nel 1932: “Ponte dell’Accademia: nuovo disegno per un ponte accessibile– affidamento del contratto di sponsorizzazione per la progettazione e la realizzazione dell’intervento.

Per la realizzazione del nuovo ponte l’amministrazione comunale non vuole spendere neanche un soldo e sta quindi cercando uno sponsor che copra l’intero ammontare delle spese previste (circa 5 milioni di euro). L’assessore ai Lavori pubblici Mara Rumiz è convinta che la città possa ambire a trovare qualcuno che sia intenzionato a legare il proprio nome al ponte, considerando il ritorno di immagine che ne guadagnerebbe.
Lo sponsor, insieme ad un progettista e ad un’impresa, dovrà presentare la propria proposta di progetto entro il 30 agosto 2009. Di sicuro non mancheranno le polemiche per questa scelta di affidarsi ad uno sponsor, già da tempo si discute sulla decisione di affidarsi ad uno sponsor per pagare le spese dei restauri. Questo perché gli sponsor richiedono e ottengono in cambio di “tappezzare” con l'immagine del proprio brand i monumenti o palazzi in restauro.
Ma la sovrintendente ai Beni architettonici Renata Codello prevede anche un’altra polemica, legata all’eliminazione del ponte in legno: dopo tutti questi anni i veneziani faranno difficoltà ad accettare la fine di un ponte che ormai è diventato familiare.

I criteri di aggiudicazione sono composti da tre elementi per un punteggio totale di 100 punti.
Il primo, la qualità della proposta progettuale (70 punti) si articola in quattro subcriteri :

  • impatto della proposta progettuale sul contesto ambientale e qualità estetica del progetto (25 punti),
  • qualità della soluzione individuata per la migliore accessibilità e livello dell'accessibilità garantita (25 punti),
  • materiali utilizzati per innovazione e facilità di manutenzione nel tempo (15 punti)
  • cantierizzazione e sistema di attraversamento del Canal Grande nel corso dei lavori (5 punti).

Il secondo, il piano programma di comunicazione ha un punteggio massimo di 20 punti (ovviamente, più punti andranno ai progetti di minor impatto), mentre il terzo, la durata dei lavori, ha un punteggio massimo di 10 punti, che sarà attribuito alla proposta che prevede la maggior riduzione dei tempi di esecuzione dei lavori rispetto al riferimento di 720 giorni.

Aspettiamo quindi di conoscere i progetti proposti e il vincitore del bando, sperando che le vicende che hanno caratterizzato la costruzione del Ponte della Costituzione non si ripetano anche per il Ponte dell'Accademia.

Indietro
Share/Save/Bookmark

La tua vacanza inizia da qui

Call Center Prenotazioni Alberghiere

  Tutti i giorni dalle 8.00 alle 21.00 tel. 041 5222264 oppure
199 173309
 

Welcome Desk

5 Welcome Desks nei punti strategici di arrivo in città!