A Venezia è in arrivo il People mover

A Venezia è in arrivo il People moverNonostante il crollo del concio centrale, verificatosi ieri durante la posa, nel cantiere del ponte sul canale del Tronchetto, non si fermano i lavori per la realizzazione del People Mover, la funicolare monorotaia che servirà a collegare l’isola del Tronchetto alla porta di Venezia, Piazzale Roma. Trasporterà 3 mila persona all’ora, viaggerà a 26 chilometri orari su un percorso di 857 metri.

Dopo la consegna ufficiale dei vagoni realizzati da una ditta di Bolzano (avvenuta il 4 settembre) sono iniziati il 10 settembre i lavori di montaggio del ponte.
Ieri toccava invece alla posa del concio centrale del ponte che attraversa il canale del Tronchetto, l'operazione più spettacolare ma anche la più delicata della costruzione, assimilabile, per impegno tecnico di montaggio, a quella del ponte di Calatrava.
Il montaggio però non ha potuto concludersi a causa di un incidente verificatosi durante il sollevamento del concio centrale, da 130 tonnellate, ricaduto sul pontone galleggiante subito dopo essere stato issato dalla gru. Nessun ferito e niente danni, annuncia l'Asm, e i lavori riprenderanno tra un paio di giorni, dopo aver effettuato i controlli di sicurezza.
A seguito del necessario prolungamento dei lavori la navigazione nel canale Colombuola rimarrà interrotta nel tratto P.Roma-Tronchetto fino alle ore 17.00 circa di venerdì 18 settembre.

A lavori ultimati il People Mover sarà un moderno sistema di trasporto persone, innovativo e unico nel suo genere in Italia: un investimento di 16 milioni di euro per una monorotaia sopraelevata che collegherà tre zone di Venezia finora scollegate: il Tronchetto, la  Stazione Marittima e Piazzale Roma - che verrà così liberata dal traffico automobilistico-, trasportando i venti milioni di turisti che ogni anno arrivano a Venezia, ma anche i veneziani che al Tronchetto lasciano l’auto o che vi approdano con il ferry boat dal Lido, soprattutto d'estate.

Quello che i veneziani hanno già ribattezzato il "trenino" ospiterà 200 persone e viaggerà su un viadotto sopraelevato attraversando i due ponti, uno sul canale di Santa Chiara lungo 50 metri e l'altro sul canale del Tronchetto di 176 metri.
Nessun conducente a bordo, la funicolare sarà automatizzata. I due convogli, uno per ogni direzione, saranno trainati da una fune d'acciaio, messa in funzione attraverso dei meccanismi elettrici.
Il People Mover, progettato dall’architetto Francesco Cocco, sarà il primo mezzo di trasporto pubblico a sormontare i canali viaggiando in quota, con i collegamenti a terra saranno garantiti da scale mobili e ascensori.

Il percorso completo, compresa la fermata intermedia alla Stazione marittima (dove si sta costruendo un altro enorme garage), durerà tre minuti.  Tre minuti sarà anche la frequenza del mezzo.
A Piazzale Roma la stazione della funicolare sorgerà al posto dell'attuale parcheggio di Sant’Andrea, che sarà trasferito all’interno dell’autorimessa comunale.

Una volta ultimati i lavori, il servizio sarà gestito da Asm , l'azienda che si occupa dei servizi di mobilità del territorio veneziano.
L'inaugurazione è prevista per fine dicembre 2009, l'apertura al pubblico per febbraio 2010.

 

Per maggiori informazioni visita il sito www.apmvenezia.com o il sito dell'Asm Venezia

 

 

Indietro
Share/Save/Bookmark

La tua vacanza inizia da qui

Call Center Prenotazioni Alberghiere

  Tutti i giorni dalle 8.00 alle 21.00 tel. 041 5222264 oppure
199 173309
 

Welcome Desk

5 Welcome Desks nei punti strategici di arrivo in città!