Io stesso mi sforzo di ascoltare i colori così come ascolto le pietre o i cieli di Venezia: come rapporti tra ondulazioni, vibrazioni... svincolati da ogni laccio simbolico.

Luigi Nono

Primavera

PrimaveraLa primavera è la stagione del risveglio dal periodo buio e freddo dell’inverno, quando i giardini entrano nel pieno del loro fulgore e la città si desta: le calli si animano di veneziani e turisti incoraggiati ad uscire dalle prime giornate di sole, il vociare dei bambini che giocano per strada rimbomba nei campi, i plateatici di bar e ristoranti si riempiono di tavoli dove gustare un aperitivo o una cena all’aperto….La primavera è dunque uno dei momenti ideali per visitare Venezia e le sue bellezze artistiche, la città si risveglia, l’atmosfera che si respira è molto tranquilla, c’è un minor afflusso turistico e le tariffe alberghiere sono migliori.

Leggi tutto

Estate

Estate In estate il centro storico di Venezia è molto caldo e affollato di turisti, soprattutto durante il giorno. Per evitare di essere sopraffatti dalla morsa del caldo consigliamo di visitare la città nelle ore più fresche e di scegliere degli itinerari più rinfrescanti durante le ore di solleone: gite in barca per visitare le isole della laguna, escursioni a bordo di un elicottero, passeggiate nelle oasi naturalistiche del nostro territorio o, perché no, una semplice giornata nelle spiagge del Lido di Venezia o di Cavallino-Treporti a mollo nelle acque del Mar Adriatico.

Leggi tutto

Autunno

AutunnoL’autunno è, dopo la primavera, il periodo migliore per visitare Venezia e perdersi tra calli e campielli alla scoperta della storia, delle tradizioni e delle curiosità della città. In autunno il mercato ortofrutticolo di Rialto si colora con le tonalità tipiche della stagione: funghi, zucche, fichi, uva sono i prodotti che si possono trovare sui banchi dei fruttivendoli. Una visita a Rialto vi consentirà anche di vedere, nel vicino mercato ittico, tutte le prelibatezze che usiamo per i nostri piatti tipici a base di pesce. Oltre ai mercati alimentari, a Venezia ci sono anche i Mercatini dell'antiquariato e collezionismo che si svolgono all’aperto in varie zone della città.

Leggi tutto

Inverno

InvernoVisitare Venezia d’inverno significa conoscerla in un veste più intima e meno scontata, lontana dal chiasso del turismo estivo, in un periodo in cui l’accoglienza è migliore, quando  i visitatori sono meno turisti e più ospiti.
L’inverno a Venezia si caratterizza per la nebbia che avvolge la città creando un’atmosfera  misteriosa e suggestiva. E’ anche il periodo dell’acqua alta, quando cioè è molto frequente che, a causa del vento di scirocco e delle fasi lunari, l’acqua sommerga alcune zone della città, specialmente Piazza San Marco.

Leggi tutto

La tua vacanza inizia da qui

Call Center Prenotazioni Alberghiere

  Tutti i giorni dalle 8.00 alle 21.00 tel. 041 5222264 oppure
199 173309
 

Welcome Desk

5 Welcome Desks nei punti strategici di arrivo in città!